Informazioni personali

Le mie foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 10 aprile 2012

La baguette integrale ai semi di lino

4

Ho una pasta madre “ arzilla” da non crederci…..la poverina viene rinfrescata anche dopo dieci giorni e non si lamenta mai continuando a fare il suo “ dovere”.

La trascuro un po’ perchè, pur amando i lievitati, ho sempre poco tempo per rispettare i tempi lunghi di lievitazione.

Ma ogni volta che preparo qualunque tipo di pane dico sempre a me stessa:

“ che soddisfazione!!!!”.

 

8

Ricetta postata da Maria Bianco su panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

500 g di farina integrale di grano tenero

200 g di farina tipo 0 di grano tenero

100 g di “ arzilla” pasta madre appena rinfrescata

due cucchiai di olio extravergine d’oliva Dante

sale q.b.(circa 10 grammi)

25 g di semi di lino Melandri Gaudenzio

450 ml di acqua

Inoltre:

uno stampo per baguette

pomodorini e parmigiano reggiano per  “accompagnare “ il pane.

 

Inizio il mio lavoro di panificazione con il rinfrescare la pasta madre la sera prima.

Avendo il bimby inserisco nel boccale 100 g di pasta madre con 50 ml di acqua e faccio andare 30 secondi a velocità 3.

Aggiungo 100 g di farina e faccio andare 30 secondi a velocità 5.La pasta madre è pronta per il suo riposino.

Fare una pallina con un taglio a croce sopra e metterla dentro il forno appena tiepido a lievitare per tre ore.

Trascorso il tempo,inizio a preparare il pane da infornare il giorno dopo.

Metto nel bimby (il tutto si può fare a mano o con qualsiasi altra impastatrice)l’acqua,100 g di pasta madre (prelevata e pesata da quella rinfrescata..quella che

rimane in più la metto in un barattolo in frigorifero),l’olio e faccio andare per 2 minuti e 30 secondi a velocità 2.

Aggiungo le due farine ed il sale e faccio andare 20 secondi a velocità 5 più 3 minuti a velocità spiga.

Prelevo l’impasto dal boccale e,a mano,aggiungo una parte di semi di lino; gli altri mi serviranno da cospargere sopra i filoncini.

Faccio la solita palla con taglio a croce e metto a lievitare dentro il forno per tutta la notte.

La mattina seguente,con la bella pasta lievitata,preparo le baguette (spolverizzate dei semi di lino rimasti) che metto in apposita teglia spolverizzata di farina.

Rifaccio lievitare per qualche ora e poi,per la mia gioia,infilo nel forno caldo a 220°.

Le ho portate in tavola tagliate a fettine ed accompagnate con qualcosa di semplice: due pomodorini e dei tocchetti di parmigiano reggiano.

Se era pane comprato la soddisfazione nel mangiarlo sarebbe stata la stessa?

1

 

 

5

41 commenti:

  1. Quasi sento il profumo di queste baguette , sono perfetti.

    RispondiElimina
  2. ciao Mariabianca
    che meraviglia!! voglio provare a fare l'impasto della sera senza forma come hai fatto tu!...ma...sob..non ho lo stampo per baguette!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Che buona! E che bella, spero tu abbia passato bene la Pasqua.
    Baci

    RispondiElimina
  4. ma sai che la versione in baguette non l'ho mai fatta? chissà perchè non c'ho mai pensato.. cavoli, la prossima volta che faccio il pane faccio proprio così!! grazie per l'idea e.. splendide le tue.. potrei vivere di pane! baci

    RispondiElimina
  5. AAHHHH!!!!Che sfizio le baguette!!!!!!!Sono originalissime!!!!!!Molto schiccose...oserei dire.....Adoro i pani etutti i lievitati del mondo!!!!!!!!!Complimenti!!!!Buona vita e buona cucina

    RispondiElimina
  6. Bellissimo e buonissimo questo pane! Per mia sfortuna non riesco a trovare lo stampo per baguette, mi piacerebbe molto provarle.

    RispondiElimina
  7. stupende queste baguette! complimenti!

    RispondiElimina
  8. favoloso questo pane, bravissima!

    RispondiElimina
  9. Ma che bontà queste baguette e.... intravedo in foto un stampo che mi garba assai :)

    RispondiElimina
  10. mmm...che profumino!!!;) ci voglio provare anchio...ti faccio sapere;) un saluto

    RispondiElimina
  11. Se fosse stato pane comprato non sarebbe potuto essere così bello e, ne sono certa, neppure così buono! Magnifiche baguette!

    RispondiElimina
  12. mi piace!!! sembrano ottime

    RispondiElimina
  13. Cara ho ricontrollato adesso e l'ho trovato, inoltre se passo da te è perchè vedo la ricetta sul mio blogroll quindi è impossibile che non ci sei. Ricontrolla con calma e vedrai che lo trovi. Bacioni

    RispondiElimina
  14. Ma che strano! Sul mio blogroll ci sei solo se ti seguo ma adesso mi sono accorta che è vero non sono registrata ma adesso mi sono registrata di nuovo ora ho capito bacioni spero che adesso sia tutto chiaro

    RispondiElimina
  15. Grazie a voi e buona serata.

    RispondiElimina
  16. noi non ce la faremo mai.
    bravissima.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
  17. fantastiche baguette. eh si per i lievitati occorre parecchio tempo infatti ultimamente sto trascurando il pane. I semi di lino mi mancano da usare, segno la tua deliziosa ricetta. un bacio

    RispondiElimina
  18. Buono questo pane... con pomodorini e parmigiano reggiano dici.... Gnam Gnam!!!

    RispondiElimina
  19. chissà quanto sarà buona la pasta madre di arzilla, dalle foto si vede proprio bene! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  20. Buonissime queste baguette!!!!

    RispondiElimina
  21. Complimenti che bel vedere e che grande soddisfazione, sicuramente comprato, il pane, non sarebbe la stessa cosa e poi questo è certo molto più buono!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. Sicuramente il pane fatto in casa è buonissimo, non ha paragoni!!

    RispondiElimina
  23. Ciao Maria ! Passata bene la Pasqua ? Sai che la tua pasta madre arzilla .. è per me un miraggio ! ho fallito e rifallito... Quando ci vedremo mi darai due dritte per vedere se finalmente riesco a farla ! Certo ne trovi sempre di particolarità, mi riferisco a quella teglia per baguette ! Mai vista e troppo utile ! Ciao carissima un abbraccio !

    RispondiElimina
  24. ....la soddisfazione la provo io nel guardare la tue meraviglie!!! :-))
    bacioni cara!

    RispondiElimina
  25. ma che odore di pane fresco sto svenendo ne prendo una fettina cosi mi rianimo ciao

    RispondiElimina
  26. mi piace...integrale e semi di lino...l'intestino ringrazia, e il gusto pure!

    RispondiElimina
  27. Grazie a voi..sono senza connessione....poi mi sono ricordata di avere una chiavetta...hihihihihi!!!!

    RispondiElimina
  28. Cara Mariabianca, il L.M. riesce a dar vita a cose spettacolari e queste tue baguette ne sono un vero esempio ^__^
    Buon fine settimana,
    Tiziana

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia queste baguette, sono perfette, complimenti!Ciao

    RispondiElimina
  30. Il profumo del pane appena sfornato lo può sapere solo chi lo fa! bello lo stampo x metterle in forma!

    RispondiElimina
  31. ottime questo pane... poi con una fetta di mortadella! uauuu

    RispondiElimina
  32. Ma certo che no, la soddisfazione di farlo da noi non ha paragone, a te poi ti viene favoloso, sei davvero brava e le tuo foto mi lasciano incantata, buon w.e.!!!

    RispondiElimina
  33. le tue baguette sono spettacolari! mamma mia che buone fatte in casa!
    bacioni

    RispondiElimina
  34. Ora ho capito perchè spesso il lievito madre muore, viene trattato troppo bene! E' come per gli umani: più li tratti male e più ti vengono appresso... A parte questa sciocchezza mattutina, le tue sono baguette "parlanti", dicono "mangiami.. mangiami...". Un abbraccio.

    RispondiElimina
  35. Che dire? baguette meravigliose, la tua presentazione è sempre stupenda, fantasiosa e passare da te fa venire...FAME! Buona domenica carissima e a rileggerci presto♥♥♥

    RispondiElimina
  36. Che belle queste baguette... adoro questo tipo di pane. Ne mangerei in grande quantità!! Le voglio proprio provare, anche se dovrò ingegnarmi per lo stampo visto che al momento non ne dispongo.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  37. La foto del sacchetto è bellissima! Mi sembra di sentire il profumo e la carta tiepida...che meraviglia! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  38. Mariabianca ma hai anche lo stampo!!!! Magnifiche in tutto e per tutto queste baghette!!!!! Baciii

    RispondiElimina
  39. Vi ringrazio e scusatemi se non sono presente nei vostri blog ma sono senza connessione e la chiavetta che ho comprato fa le bizze.....che dolor!!!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  40. che belle pagnottelle integrali, i semi di lino dove li trovi?grazie ti abbraccio forte forte annamaria, (miao) di panperfocaccia <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...