Informazioni personali

Le mie foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 31 maggio 2012

Il coniglio alle olive e limone

1

piatto da portata da Petali (negozio di complementi arredo,oggettistica,articoli da regalo) in via Virgilio 71/73 Trapani

telefono 0923547607

 

Ricetta postata da Maria Bianco su panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

un coniglio

un barattolo di pomodoro datterino Così Com’è

un pugnetto di capperi di Pantelleria Bonomo e Giglio

un bicchierino di Vinchef

olio extravergine d’oliva Romeo Ficacci

un pugnetto di olive nere al forno Ficacci

una lunga scorza di limone

un rametto di rosmarino

una cipollina

sale q.b.

pepe bianco in polvere Tec-Al

 

In un largo tegame rosolare in olio la cipollina tritata.

Aggiungere il coniglio precedentemente tagliato a pezzi,lavato e salato e fare rosolare.

Versare un bicchierino di vinchef e fare sfumare.

Aggiungere il pomodoro datterino,pepe bianco a piacere,il rametto di rosmarino,i capperi e le olive nere.

Cuocere dolcemente unendo,verso fine cottura,una lunga scorza di limone che conferisce al coniglio un gusto molto particolare.

 

013

20 commenti:

  1. Io ho uno strano rapporto con il coniglio! Mi dispiace moltissimo che vengano uccisi....e tutte le volte mi dico "E' l'ultima volta che ti mangio"...ma poi non resisto perchè è troppo buono! Bellissima ricetta la tua. Ciaoooo

    RispondiElimina
  2. Ah, dimenticavo. Ieri, per radio, ho sentito che è uscito un libro che si intitola "Panza e prisenza"...

    RispondiElimina
  3. Riesci sempre a mettere insieme degli elementi, che poi devo assolutamente provare, come per esempio la scorza di limone in presenza dei pomodorini...e sono sicuro che se l'hai fatto il risultato deve essere sicuramente eccezionale...ciao Maria Bianca....

    RispondiElimina
  4. Che piatto fantastico con tutto quel profumo.

    RispondiElimina
  5. che prelibatezza questo piatto...posso passare per pranzo??

    RispondiElimina
  6. un piatto veramente molto gustoso anche mia madre lo fa spesso!

    RispondiElimina
  7. Questi piatti mi piacciono proprio, anche in Liguria si fa un coniglio simile e ne sento la mancanza perché è tanto che non lo mangio !!! complimenti Maria sei proprio una brava cuoca !!!!

    RispondiElimina
  8. riesci sempre a stupirmi....e ti assicuro che non è facile!!!!bravissima come sempre per le tue ricette tradizionale ma sempre innovative!!!!

    RispondiElimina
  9. il coniglio lo adoroooooo....in tutti i modi! la tua versione mi stuzzica assaiiii!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Scusassi lei per il premio... non lo abbiamo visto perche visto che abbiamo fatto tutto tramite cellulare, il banner non si vede... pardon!
    Buona notte da
    Sayo e Samira

    RispondiElimina
  11. Scusassi lei per il premio... non lo abbiamo visto perche visto che abbiamo fatto tutto tramite cellulare, il banner non si vede... pardon!
    Buona notte da
    Sayo e Samira

    RispondiElimina
  12. Il libro si intitola Panza e Prisenza. Comunque l'ho ordinato alla libreria universitaria. So che è un poliziesco e si parla di cibo!

    RispondiElimina
  13. lo adoro con il suo gusto e quel sughetto

    RispondiElimina
  14. Ecco il coniglio di cui mi parlavi :) buoooono!

    RispondiElimina
  15. mmm sembra un'ottima ricvetta :D

    RispondiElimina
  16. mamma che delizia... ho già l'acquolina!!

    RispondiElimina
  17. Ma quanto è buono il coniglio cucinato in questo modo.... da leccarsi i baffi!
    Buona domenica.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...