Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

giovedì 17 luglio 2014

Il tonno scottato ai semi di papavero e cime di rapa

2

Vi avevo detto,in un post precedente,che avevo comprato 11 kg di tonno fresco?

Ebbene,una piccolissima parte è stata cucinata così.

 

 

8

Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

Ingredienti:

un piccolo trancio di tonno fresco da 400 g– semi di papavero – olio extravergine d’oliva –sale e pepe –

Come contorno:

cime di rapa sott’olio in barattolo Duca Carlo Guarini -

Prendere il trancetto di tonno fresco ed immergerlo in acqua e sale per un’ora ( tenendo la ciotola con il tonno in frigorifero).

Scolarlo,asciugarlo bene e passarlo nell’olio.

Dopo averlo cosparso di una macinata di pepe nero,rotolarlo nei semi di papavero e scottarlo,per alcuni minuti,in una padella antiaderente avendo cura di girarlo in cottura.

Affettare il tonno e servirlo con un filo di olio sopra e delle cime di rapa come accompagnamento.

 

3

 

 

4

 

7

21 commenti:

  1. Wow il tonno fresco e tutta un'altra musica,che bontà e mi piace anche la cottura che gli hai dato dal cuore rosato,ottimo!
    un piatto delizioso.
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ketty,buona giornata a te.

      Elimina
  2. Che piatto ! Mi sa di afrodisiaco....; )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana,ti ringrazio per le tue sempre visite al mio blog e ti auguro buone vacanze con la famiglia.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Come ben sai tutto dipende dalla qualità del tonno.
      Ciao e buone vacanze.

      Elimina
  4. Si presenta proprio bene il tono fatto in questo modo! E' proprio il caso di dirlo, anche l'occhio vuole la sua parte.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  5. che splendida presentazione, cottura perfetta ! Buon weekend

    RispondiElimina
  6. Maria Bianca io non amo particolarmente il tonno ma tu lo hai reso invitantissimo...complimenti e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caterina,io lo mangerei ogni giorno.

      Elimina
  7. ciao Maria ! che colore il tuo tonno ! Avrà un sapore meraviglioso... un'asssaggiatina gliela darei volentieri.... ciao !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra non molto ce lo mangeremo insieme.....in altre versioni.
      Un abbraccio.

      Elimina
  8. questo piatto è sublime...il gusto del tonno con l'amarostico delle cime di rapa...!!! daprovare subitooooooooo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Mimma,buon fine settimana.

      Elimina
  9. adoro il tonno fresco lo voglio provare cucinato così!
    Ti auguro un' estate serena e rigenerante
    Buone vacanze
    Alice

    RispondiElimina
  10. Adoro il tonno fresco lo voglio provare cucinato così
    Ti auguro un' estate serena e rigenerante
    Buone vacanze
    Alice

    RispondiElimina
  11. .... e gli altri dieci chili e sei che fine hanno fatto??? Bel piatto "gourmandoso" Mariabianca! Piano piano torno alla mia routine.... ed eccomi di nuovo in giro per blog, e da te sempre con grande piacere!!! Infatti si mangia proprio bene qua! Bacio !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un vero piacere sentirti,un abbraccio.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...