Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

lunedì 2 marzo 2015

Il pane alle olive ( cotto su pietra refrattaria )

1

Da qualche anno avevo comprato una base in pietra refrattaria da mettere in forno.

Poi avevo dimenticato di possederla……..ho tante di quelle cianfrusaglie da cucina da dimenticarmene…..

Poi quando l’ho usata ho fatto quello che NON si deve fare preparando dei lievitati: ho fatto la seconda lievitazione del pane direttamente sulla base in pietra refrattaria per poi accorgermi ( leggendo le istruzioni) che la base doveva essere messa nel forno spento ( freddo) e poi preriscaldata prima di inserire la pagnotta di pane.

Allora sposta da una parte,metti da un’altra parte ancora…..ho rischiato di rovinare la mia bella pagnotta lievitata di pane.

Siccome quando preparo lievitati sono fortunella,il pane è venuto molto buono anche se la forma inizialmente ben rotonda ha mostrato,dopo tale terremoto,qualche protuberanza di troppo.

 

8

Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

750 g di farina 00 – 375 g di acqua tiepida – 40 g di olio extravergine d’oliva – sale q.b. – un cucchiaino da tè di miele – 20 g di lievito di birra – 200 g di olive nere cellina  denocciolate Duca Carlo Guarini -

 

L’impasto del pane si può fare a mano,con il bimby o con una qualunque impastatrice.

Io ho optato per il bimby e,quindi,ho messo nel boccale tutti gli ingredienti ( ad eccezione delle olive ) seguendo tale ordine: prima l’acqua tiepida,poi l’olio e il miele,poi il lievito sbriciolato,infine la farina ed il sale.

Impastare per 4 minuti a velocità spiga.

Togliere l’impasto dal boccale ed unire le olive denocciolate distribuendole uniformemente.

Lievitare per due ore e mezza.

Trascorso il tempo dare all’impasto la forma di una rotonda pagnotta e fare lievitare nuovamente per altri 40 minuti circa.

Preriscaldare il forno con dentro la base in pietra refrattaria e,appena raggiunti i 230°, poggiarvi sopra la pagnotta di pane.

Cuocere per 30 minuti circa.

Un po’ di ricotta,qualche salume,una fetta di questo pane casereccio……il godimento è assicurato!!!

 

13

 

2

 

 

6

 

 

10

17 commenti:

  1. Bellissimo e buonissimo questo pane che mi riporta alla mia infanzia,buon lunedì carissima

    RispondiElimina
  2. forse la forma non sarà perfettissima ma l'interno sa di sublime!
    baci e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  3. Che aspetto invitante quest fettone di pane . . . la pietro refrattaria credo che doni un sapore speciale ai panificati ^_^

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Dev'essere delizioso e saporitissimo!

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono tanto le olive neri! Davvero ottimo questo pane Mariabianca! Bravissima! Un abbraccione! :)

    RispondiElimina
  7. corro a provarloooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  8. Ma che pane favoloso ti è riuscito mia cara! Mmmm mi sembra di sentirlo al palato,poi io adoro le olive nel pane :P davvero complimenti è andata più che bene nonostante gli spostamenti!

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piace il pane con le olive! E il tuo ha un aspetto molto appetitoso!

    RispondiElimina
  10. uellà! ma nonostante tutto è bellissima la pagnotta! avere la refrattaria e scurdarisilla grave assai è!! meno male che te ne sei ricordata, grandi cose cuocerai! bacioni

    RispondiElimina
  11. ma che bel pane! Bello pieno di olive nere che adoro!

    RispondiElimina
  12. bellissimo ! Ho la pietra refrattaria e la uso poco, grazie per l'idea !

    RispondiElimina
  13. Questo pane "cunzato" è bellissimo! Perchè non lo porti da me alla raccolta di Panissimo? Così poi lo rifaccio anche io. Un bacio Mariabianca

    RispondiElimina
  14. ahahahahh!!!!! magnifico comunque !!!! bravissima amica mia!!!!

    RispondiElimina
  15. Spero che ti arrivi il saluto dal telefono e da lontano ... Ciao ! Quando torno ci sentiamo !

    RispondiElimina
  16. un passaggio veloce per augurarti buon 8 marzo!
    Alice

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...