Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

domenica 22 marzo 2015

La vellutata di carote al curry con quenelle di panna acida

4

 

La dolcissima amica Rossella ( di Salsapariglia) mi ha fatto mangiare,a Pantelleria,questa saporita vellutata di carote all’aroma di curry.

Potevo una volta tornata a Trapani non farla?

Grazie Rossella per la ricetta.

 

3

Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

Ingredienti:

600 g di carote – 1 grossa cipolla – abbondante curry – zenzero fresco grattugiato ( io con grattugia Microplane ) – peperoncino in polvere – olio extravergine d’oliva – sale – 3 bicchieri di acqua calda.

Inoltre:

panna acida

 

 

In un tegame mettere le carote a fette,la cipolla a fette ( tanto poi viene tutto frullato ),il curry,lo zenzero,il peperoncino,il sale e l’olio.

Rosolare il tutto dolcemente e poi aggiungere l’acqua calda facendo cuocere e restringere il tutto.

Frullare la vellutata con il minipimer  ottenendo una deliziosa crema arancione.

Servire con un filo d’olio a crudo.

Per completare il piatto si possono adagiare sulla vellutata due piccole quenelle di panna acida.

Se si gradisce ottenere una vellutata meno densa basta aggiungere un pochino di acqua in più durante la cottura.

 

1

 

2

12 commenti:

  1. Ciao Maria ! ma che sorpresa ! sono contenta che la vellutata ti sia piaciuta ! Grazie e un abbaccione !!

    RispondiElimina
  2. profumata e colorata,per richiamare la primavera che qui ha fatto capolino ieri ma oggi è ritornato l'inverno con pioggia e freddo,grazie per questo piatto luminoso,un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  3. buonissima, leggera, colorata..

    RispondiElimina
  4. amo la panna acida ,trovo che aggiunga una marcia in più a tante ricette! Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Vi ringrazio per i commenti,buona serata.

    RispondiElimina
  6. Quanto è brava Rossella e quanto sei brava tu....sempre proposte da leccarsi dita e baffi.Io prendo un bel cucchiaio della tua vellutata piena di brio,grazie a te e al curry!Un bacio tesoro e grazie!

    RispondiElimina
  7. Adoro le vellutate e il connubio panna acida e curry mi incuriosisce un sacco ^_^

    RispondiElimina
  8. mi incuriosisce l'idea della panna acida sulla vellutata, purtoppo non posso assaggiare da qui ma la proverò nella mia cucina!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. proprio sfiziosa l'aggiunta della panna acida, da provare!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Maria carissima!!! sei sempre un passo avanti!!! mi incuriosisce l'aggiunta della panna acida e la provo, prestissimo!!!!un bacione!!!

    RispondiElimina
  11. un contrasto di sapori perfetto! brava la mia Mariabianca, tesoro ti auguro anche buone feste, bacioni

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...