Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

mercoledì 20 marzo 2019

La calamarata con funghi, salsiccia e mascarpone

1


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

400 g di pasta di salsiccia – 400 g di funghi pleurotus – 200 g di mascarpone – 4 spicchi d’aglio spremuti – 6/7 pomodori piccadilly – un pizzico di sale – olio extravergine d’oliva – 250 g di pasta formato calamarata trafilata al bronzo – un pugnetto di parmigiano grattugiato –


In una padella wok rosolare in olio gli spicchi d’aglio spremuti con lo spremiaglio; aggiungere la pasta di salsiccia e cuocere. Dopo qualche minuto unire i funghi tagliati grossi più i pomodorini a metà. Cuocere dieci minuti circa e, se necessario, aggiungere un pizzico di sale. Prima di spegnere aggiungere il mascarpone e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Quando la pasta è ben al dente scolarla e versarla sul condimento mescolando il tutto sul fuoco. Un pugnetto di parmigiano completerà il piatto.


3







mercoledì 13 marzo 2019

Le frittelle di nunnata ( neonata di sarde )

4

Sono una vera prelibatezza di mare……


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

300 grammi di nunnata -  due uova -  sale e pepe -  olio extravergine di oliva -  un cucchiaio scarso di semola rimacinata di grano duro -  prezzemolo tritato -  due spicchi d’aglio -  una lieve grattugiata di parmigiano - 


Sbattere due uova con sale pepe ed un trito fine di aglio e prezzemolo. Unire 300 grammi di nunnata, la semola ed un po’ di parmigiano. Mescolare il tutto e friggere a cucchiaiate in olio ben caldo.

Servire con una fresca insalatina.


1


3












mercoledì 6 marzo 2019

I rotolini di fillo con crema di marroni e cioccolato


3



1


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

Pasta fillo - crema di marroni - cioccolato fondente amaro - zucchero al velo – olio extravergine d’oliva -


Sovrapporre tre fogli rettangolari di pasta fillo leggermente unti di olio poi tagliare, con un coltello, a metà in verticale; su una meta spalmare la crema di marroni e cospargere sopra la crema pezzetti di cioccolato fondente amaro. Chiudere con l’altra metà della pasta fillo e poi tagliare a strisce; infine arrotolare ogni striscia creando dei rotolini. Infornare a 180°  su carta forno fino a cottura.

In ultimo cospargere i rotolini di zucchero al velo.

Facile vero?

6

mercoledì 27 febbraio 2019

L’indivia riccia con le olive nere

2


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

un cespo di indivia riccia – tre filetti di acciughe sott’olio – un pugnetto di uva passolina – un peperoncino secco – sale – olio extravergine d’oliva – una manciata di olive nere – tre spicchi d’aglio –


In una larga padella rosolare in olio tre spicchi d’aglio interi, un peperoncino secco a pezzetti e tre filetti d’acciuga.

Appena le acciughe si sono sciolte, aggiungere l’indivia riccia, sale e coprire la padella con coperchio.

A metà cottura unire una manciata di uva passolina ed una manciata di olive nere.

Quando l’indivia è quasi cotta togliere il coperchio e fare asciugare bene.

Cottura 30 minuti circa.


4



5

mercoledì 20 febbraio 2019

Le penne con salsiccia e bietola

001


Un primo semplice ma gustoso.


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

un mazzo di bietola ( in Sicilia chiamata gira ) – 400 g di pasta di salsiccia – olio extravergine d’oliva – sale – peperoncino – un bicchierino di vino bianco secco – due spicchi d’aglio – parmigiano grattugiato – pasta formato penne rigate -  


Fare bollire un mazzo di bietola in acqua bollente salata, scolare e tagliuzzare la verdura. In una larga padella dorare in olio due spicchi di aglio interi, aggiungere 400 grammi di pasta di salsiccia e rosolare; poi sfumare con un bicchierino di vino bianco ed in ultimo unire la bietola tagliuzzata ed un pizzico di peperoncino.

Cuocere le penne al dente e poi saltare la pasta in padella con il condimento aggiungendo,in ultimo, un pugnetto di parmigiano reggiano.


003





mercoledì 13 febbraio 2019

I biscotti al mandarino

1

Ho inaugurato il mio nuovo forno preparando questi profumatissimi biscotti.


7


Tutte le paste frolle sono buone ma quella con lo strutto è insuperabile !


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

300 g di farina 00 – due uova – 120 g di zucchero – scorza grattugiata di due mandarini – una bustina di lievito per dolci – 100 g di strutto –


Riunire tutti gli ingredienti in una ciotola e, come per tutte le frolle, impastare poco e velocemente.

Fare un panetto piatto avvolgerlo nella pellicola e metterlo per 30 minuti in frigorifero.

Con un mattarello spianare la frolla e, usando uno stampino, preparare i biscotti.

Metterli in teglia su carta forno ed infornare nel forno caldo a 180° per circa 20 minuti.


mercoledì 6 febbraio 2019

I broccoletti ripassati in padella

1


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

Un kg di broccoletti ( a Trapani li chiamiamo sparacelli ) – olio extravergine d’oliva – sale - un peperoncino secco – 3 spicchi d’aglio -



Pulire i broccoletti e lessarli, ben al dente, in acqua bollente salata.Scolarli bene; in una larga padella mettere olio, spicchi d’aglio interi e peperoncino secco a pezzetti. Mettere sul fuoco e, appena l’aglio accenna a rosolarsi, unire i broccoletti facendoli saltare a fiamma alta.

Servire come contorno.



3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...