Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

mercoledì 18 maggio 2022

Spaghetti risottati con crema di prezzemolo e colatura di alici


1


Amo follemente questa pasta vista in un programma televisivo, semplice ma saporitissima.


Ricetta  preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

80 g di prezzemolo (non togliere i gambi ) – 130 g di olio extravergine d’oliva – sale e pepe – tre cucchiai rasi di colatura di alici di Cetara – due spicchi di aglio – peperoncino- 320 g di pasta formato spaghetti –


Lavare il prezzemolo ed immergerlo un attimo in acqua bollente salata. Asciugare e poi frullare, in un mixer, con olio, sale e pepe.

Cuocere, in acqua bollente lievemente salata, la pasta lasciandola cruda in quanto verrà poi risottata nel wok.

Rosolare gli spicchi d’aglio interi con un poco di olio ed un pizzico di peperoncino usando, preferibilmente, una padella wok. Scolare gli spaghetti e metterli nel soffritto unendo, a poco a poco, acqua calda di cottura della pasta ( come un risotto ). Mescolare la pasta mentre finisce di cuocere. Solo verso la fine aggiungere la crema di prezzemolo e la colatura di alici.

Nota: il prezzemolo non l’ho fatto proprio a crema, mannaggia alla premura!


3

mercoledì 11 maggio 2022

Alici marinate

 



Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

Ingredienti:

 300 g di alici - 80 g di succo di limone - 40 g di aceto - aglio -  prezzemolo -  olio extravergine di oliva -  sale -  un peperoncino fresco a fettine -  inoltre un altro limone


 

Come si sa le alici fresche marinate vanno abbattute.

 Non avendo l'abbattitore, dopo aver pulito le alici, senza lavarle, le ho messe nel congelatore per almeno quattro giorni in un contenitore.

 Poi, dopo averle scongelate, lavare il pesce, unire 80 g di succo di limone, 40 g di aceto e marinare in frigorifero 3 ore.

 Poi sgocciolare le alici e condirle con olio, aglio e prezzemolo tritati finissimi, un po' di limone spremuto, sale e peperoncino fresco a fettine.

 Conservare in frigorifero e consumare quando si vuole.


mercoledì 4 maggio 2022

Biscottini salati alle mandorle




Si tratta di una favolosa ricetta avuta da una mia collega di scuola che ringrazio.

Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti :

220 g di farina 00 - 2 tuorli - 100 g di parmigiano reggiano grattugiato - 100 g di formaggio emmental grattugiato - un pizzico di sale - 160 g di burro - un pugno di mandorle bianche -



In una ciotola mettere a fontana 200 g di farina setacciata unire 150 g di burro morbido a pezzetti, i tuorli, l’emmental grattugiato il parmigiano grattugiato ed un pizzico di sale.
Impastare rapidamente e poi mettere il panetto in pellicola conservando in frigo per 30 minuti.
Stendere poi, con un mattarello, l'impasto allo spessore circa di un centimetro e ritagliare con un tagliapasta rotondo a bordo dentellato dei tondini.
Al centro appoggiare una mandorla bianca premendo leggermente.
Mettere i biscottini su teglia da forno imburrata ed infarinata ed infornare a 180° per 15 minuti.
Servire i biscottini freddi.

mercoledì 27 aprile 2022

Involtini alla bolognese





Non conoscevo questi fantastici involtini di carne. Li ho mangiati a Bergamo a casa dei nostri amici Manlio e Mariella.




Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

500 g di fesa di manzo oppure di lacerto - 125 g di prosciutto crudo di Parma a fettine - 50 g di parmigiano reggiano grattugiato - olio extravergine di oliva - una piccola cipolla - un gambo di sedano - due carote - pochissimo sale - 400 g di brodo di manzo - doppio concentrato di pomodoro -



Mettere in ogni sottile fettina di carne un po' di prosciutto crudo di Parma e un po' di parmigiano reggiano grattugiato; chiudere ad involtino e fissare con uno stuzzicadenti.
In un largo tegame rosolare in olio un trito finissimo di cipolla, sedano e carote a dadini, poi aggiungere gli involtini di carne e rosolare.
Infine aggiungere il brodo di manzo più qualche spruzzata di doppio concentrato di pomodoro.
Cuocere per 35/40 minuti.


mercoledì 20 aprile 2022

Torta di mele al gusto di nocciola

 



Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

 Ingredienti:

 350 grammi di mele gialle pesate già sbucciate e pulite - 200 g di zucchero -  50 g di nocciole tostate -  scorza grattugiata di un limone - 3 uova -  un vasetto da 125 g di yogurt cremoso alla nocciola - 200 g di farina 00 -  70 g di burro morbido -  un pizzico di sale -  una bustina di lievito per dolci

Inoltre: burro e farina per lo stampo, succo di limone per le mele  e zucchero di canna grezzo.

 

 

Dopo aver affettato le mele metterle in una ciotola con il succo di un limone spremuto.

Nel boccale bimby introdurre 200 g di zucchero, 50 g di nocciole tostate e la scorza di un limone e fare andare 10 secondi velocità 7; aggiungere 3 uova, un vasetto di yogurt cremoso alla nocciola, 70 g di burro morbido, 200 g di farina 00, un pizzico di sale ed una bustina di lievito per dolci fare andare 35 secondi velocità 5.

 Dopo aver imburrato lievemente ed infarinato una teglia di diametro 26 versare metà impasto nella tortiera; coprire con metà di mele a fettine senza però sovrapporre le fette e ricoprire con il restante impasto. Terminare con un altro strato di mele.
Cospargere le mele con una spolverata di zucchero di canna grezzo.
Mettere in forno caldo a 180 ° per 40 minuti circa.











mercoledì 13 aprile 2022

Zuppa di pomodoro al microonde

 





 

 Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

ricetta tratta dal libro di ricette della Whirlpool

 

 Ingredienti:

 750 g di pomodori maturi rossi - una carota tritata finemente - una cipolla a fettine sottili - uno spicchio d'aglio schiacciato - 500 g di brodo vegetale -  un cucchiaino di zucchero -  due cucchiai di olio extravergine di oliva -  un pizzico di sale - un cucchiaio di salsa di pomodoro

 

Incidere i pomodori e metterli nel microonde per 6/8 minuti a 750 watt fino a che si possano pelare facilmente.

Pelare i pomodori e farli a pezzettini; mettere olio, cipolla, aglio in una teglia bassa adatta al microonde ( io uso pyrex di vetro con coperchio ) e cuocere senza coperchio 3/4 minuti a 750 watt.

 Unire la salsa di pomodoro, i pomodori a pezzi, la carota tritata, un pizzico di sale coprire con un coperchio e cuocere per altri 4/5 minuti a 750 watt.

Aggiungere lo zucchero, mescolare, poi coprire nuovamente e cuocere per 8/10 minuti a 750 watt mescolare fino ad avere una crema omogenea. Unire poi il brodo vegetale caldo e cuocere senza coperchio per 10 minuti a 750 watt ( La ricetta diceva 5/6 minuti). Unire foglie di basilico e pepe.


mercoledì 6 aprile 2022

Insalata di radicchio e fragole










Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:


Un cespo di radicchio di Treviso - 12 grosse fragole - sale - olio extravergine di oliva - crema con aceto balsamico di Modena alla fragola (Lidl) –



C’è un procedimento? No
Riunire, in ciotola, tutti gli ingredienti e godersi questa fresca insalata.


martedì 29 marzo 2022

Zuppa di ceci con spinaci e latte di cocco

 


Volete sapere se questa zuppa mi è piaciuta?

Moltissimo! Consiglio di farla.

 

Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ricetta vista nel blog due bionde in cucina

 

 Ingredienti:

 una lattina di ceci da 400 grammi - una lattina di latte di cocco da 400 ml - 300 g di spinaci freschi - 2 spicchi d'aglio - una piccola cipolla - 3 cucchiaini di curry – sale - peperoncino - brodo vegetale - prezzemolo - un cucchiaio pieno di succo di limone -


 

In un tegame rosolare due spicchi d'aglio e la cipolla tritata finemente in olio; aggiungere i tre cucchiaini di curry poi i ceci sgocciolati dal loro liquido e subito dopo il latte di cocco. Insaporire con sale e peperoncino e cuocere circa 10 minuti unendo, al bisogno, un po' di brodo vegetale.

Trascorsi dieci minuti aggiungere 300 g di spinaci freschi e cuocere altri dieci minuti. A fine cottura unire prezzemolo e un cucchiaio pieno di succo di limone.






mercoledì 23 marzo 2022

Biscotti meltaways al cacao e rum

 



I meltaways, biscotti inglesi al limone, sono stati da me fatti e postati qui qualche anno fa. Una bontà incredibile, biscotti diversi da tutti quelli che avevo fatto e mangiato. Un giorno ho trovato, nel sito fragolelimone.it una variante di questi meravigliosi biscotti, potevo non provarli?

Buonissimi anche questi ma, per me, non all’altezza degli originali.

 

 Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

 245 g di farina 00 -  15 g di maizena -  170 g di burro morbido -  20 g di cacao amaro -  100 g di zucchero al velo -  2 cucchiai di rum – un cucchiaino di estratto di vaniglia -  un pizzico di sale –

  Inoltre altro zucchero al velo -

 

 Mescolare insieme setacciando la farina, la maizena e il cacao; a parte con le fruste elettriche mescolare il burro morbido e lo zucchero al velo creando una crema, poi unire un pizzico di sale, il rum e la vaniglia.

 Aggiungere al burro, in un colpo solo, farina cacao e maizena e mescolare.

 Fare un salsicciotto e mettere in frigorifero con pellicola trasparente; poi tagliare il salsicciotto a fette un po' spesse e infornare a 180° per 8 oppure 10 minuti.

Dopo che i biscotti sono freddi passarli nello zucchero al velo.





mercoledì 16 marzo 2022

Bucatini al forno con sarde e finocchietto





Un piatto siciliano molto conosciuto ed apprezzato anche fuori dalla Sicilia è quello dei bucatini con le sarde.
Noi siciliani facciamo la versione al forno e quella in tegame. La differenza è che il pangrattato, nella versione al forno, viene cosparso sopra la pasta prima di infornare, nella versione in tegame viene, invece, servito in una ciotola a parte ed ogni commensale cosparge sui bucatini quello che vuole.
Poi c’è anche differenza tra la pasta con le sarde preparata da una trapanese ( come me) e la pasta con le sarde preparata da una palermitana.
A mio modesto parere entrambe le versioni sono ottime ma i palermitani fanno i bucatini in bianco ( meglio dire in giallo ) senza pomodoro e con lo zafferano; i trapanesi mettono il concentrato di pomodoro e non mettono lo zafferano ( versione in rosso ).

Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

1 kg di pasta formato bucatini – 1 kg di sarde freschissime pesate già pulite – 50 g di pinoli – 100 g di uva passolina – 2 grossi mazzi di finocchietto selvatico – 5 filetti di acciughe sott’olio – 1 piccola cipolla – 2 spicchi d’aglio – 3 mestoli di passata di pomodoro ( ancor meglio se si usa il concentrato di pomodoro diluito con acqua del finocchietto ) – 2 mestoli di acqua di cottura del finocchietto – olio extravergine d’oliva – sale e pepe q.b. – pangrattato -



In acqua che bolle mettere a cuocere il finocchietto precedentemente lavato e tagliuzzato.
Pulire, aprire a libro le sarde e lavarle sotto l’acqua corrente.
In una larga padella rosolare aglio e cipolla tritati in olio; aggiungere le acciughe sott’olio e frantumarle schiacciandole con una forchetta ( operazione che mi hanno insegnato va fatta sempre con la padella fuori
dal fuoco altrimenti le acciughe si bruciano rimanendo a pezzettini).
Dopo unire la passata di pomodoro o il concentrato diluito con poca acqua della bollitura del finocchietto, salare, pepare ed aggiungere i pinoli e l’uva passolina; cuocere dolcemente.
Verso fine cottura unire il finocchietto già lessato e fare insaporire bene il tutto.
A parte, in un’altra padella, friggere le sarde velocemente con un po’ di sale.
Unire le sarde fritte al condimento e mescolare scuotendo la padella altrimenti le sarde si rompono tutte.
Qualche minuto ancora e poi si può spegnere il fuoco.
Cuocere i bucatini in acqua bollente lasciandoli indietro di cottura dato che poi finiranno di cuocere in forno.
Scolare i bucatini e condirli con il condimento di sarde.
Ungere una grande teglia da forno di olio e versarvi un pugnetto di pangrattato; facendo roteare la teglia, il pangrattato si distribuisce in modo omogeneo. Scuotere la teglia per eliminare il pangrattato in eccesso e versarvi dentro la pasta condita. Sulla superficie della pasta spolverare un altro po’ di pangrattato ( senza esagerare altrimenti viene asciutta).
Infornare a 200° fino a che la pasta sarà ben cotta e si sarà formata una deliziosa crosticina di pangrattato.





mercoledì 9 marzo 2022

Gli involtini mignon fumè della zia Concetta

072

 

Gruppo di famiglia in un interno:Alcamo,casa dello zio Marco.

Una sera, di tantissimi anni fa, ero a cena dallo zio insieme ad altri parenti ed ho mangiato dei deliziosi involtini di lacerto. Il  fatto che non li ho dimenticati,anzi li ho riprodotti più volte in varie occasioni,è la conferma della bontà dei suddetti.

Sono ottimi da servire in un buffet libero perchè essendo piccolini vanno mangiati senza usare il coltello ( la forchetta si però….).

Si possono congelare in vaschette di alluminio coperte da pellicola e poi scongelarli e cuocerli in forno……..rimangono perfetti!

 

 059

Ingredienti:

300 g di carne lacerto - 100 g di mollica fresca di pane -20 g di parmigiano grattugiato – olio extravergine d’oliva – sale e pepe q.b. - 70 g di pancetta coppata - 90 g di pancetta affumicata (bacon ) - 90 g di scamorza affumicata -  90 g di formaggio svizzero -

 

 

Prendere delle sottili fettine di lacerto (un po’ più spesse del carpaccio di carne,per intenderci) e tagliarle,con un coltello affilato,a metà.  Passare i pezzettini di carne,da entrambi i lati,in un miscuglio di mollica rigorosamente fresca,olio,sale,pepe,parmigiano grattugiato. Riempirli poi con il seguente composto fumè:tritare finemente quattro ingredienti-formaggio svizzero,scamorza affumicata,pancetta coppata e bacon. La prima volta che li ho fatti li ho tritati col coltello, le altre volte sono andata sullo sbrigativo facendoli tritare dal mio amato mixer tritatutto. Fare degli involtini mignon ed accostarli uno accanto all’altro(senza bisogno di stuzzicadenti od altro) su una teglia di alluminio unta di olio oppure in teglia antiaderente con dentro carta forno anch’essa unta di olio.

Nota:le teglie di alluminio vanno benissimo qualora si decidesse di farne tanti e di surgelarli;vi garantisco che non perdono di bontà e ci permettono, in una cena con tante portate, di averli belli pronti solo da infornare per pochi minuti. Naturalmente dopo averli lasciati in frigorifero a scongelare.

Infornarli a 180° per 8-10 minuti,cercando di non rovinare tutto facendoli seccare troppo in forno. Che dire…non ci sono parole!

Accompagnare con una fresca insalatina, delle patate al forno o del purè di patate come ho fatto io.

 

 

 clip_image002

 

 

054

mercoledì 2 marzo 2022

Limoni confit








Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

limoni – pepe nero intero – foglie di alloro – sale grosso -


Prendere dei limoni ed eliminare le estremità di ogni frutto; inserire in un largo barattolo i limoni spaccati in quattro senza però averli tagliati del tutto e mettere all'interno di questi limoni del sale grosso.
Dopo aver fatto questa operazione, aggiungere nel barattolo del pepe intero nero e qualche foglia di alloro più il succo di un limone filtrato.
Chiudere il barattolo con il coperchio e conservare in dispensa per un mese prima del consumo.

mercoledì 23 febbraio 2022

Cioccolata calda al microonde con scorza d'arancia





Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it



In una tazza mettere un cucchiaino di maizena ( 6 g ) - 2 cucchiaini di cacao amaro (7 g ) - 3 cucchiaini di zucchero ( 18 gr )
nota: usare cucchiaini da tè


Con un frustino a mano unire a questi ingredienti 150 g di latte a temperatura ambiente, o anche freddo di frigo, e mettere la tazza nel microonde facendo andare a 750 watt per un minuto; poi uscire la tazza, mescolare, rimettere nel microonde di nuovo a 750 watt per un minuto.
Guarnire la cioccolata con scorza grattugiata di mezza arancia piccola.







mercoledì 16 febbraio 2022

Potage di patate e castagne con porcini trifolati

 





Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ricetta letta nella rivista Alice



Ingredienti:

 400 g di patate - 300 g di castagne - 2 cipolle - 1 foglia di alloro - un rametto di rosmarino - un litro di brodo vegetale - 2 decilitri di panna - olio extravergine d’oliva - sale –

 Inoltre per i porcini: 2 oppure 3 porcini - 1 spicchio d'aglio - olio - sale

 


Iniziare con incidere la buccia delle castagne, coprirle di acqua, unire l'alloro e lessarle per 40 minuti.

 Scolarle, sbucciarle, eliminare la pellicina che le ricopre.

Rosolare cipolla in olio, unire patate e rosmarino ed insaporire. Unire poi le castagne, coprire con un litro di brodo vegetale caldo e cuocere per 45-50 minuti. Togliere il rosmarino e passare il tutto al mixer.

Rimettere il potage sul fuoco, unire la panna, un pizzico di sale e ridurre per 20 minuti.

 A parte in olio rosolare i funghi porcini con lo spicchio d’aglio e cuocere. Mettere il potage nei piatti con al centro i funghi saltati ed un filo di olio crudo.


mercoledì 9 febbraio 2022

Calzoni con impasto alla birra ( senza lievitazione )

 



E’ una gran comodità fare calzoni velocemente senza alcun tempo di lievitazione. E poi la pasta, friggendo, fa tutte le bolle !

Chiamati a Catania  pizze siciliane. 


 Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 Ricetta vista nel blog Le delizie di casa mia ( grazie Rossella ).

 

 Ingredienti:

 500 g di farina 00 -  50 g di strutto -  115 g di latte -  un pizzico di sale -  150 g di birra a temperatura ambiente

Inoltre:

formaggio edamer olandese ( o altro formaggio come la tuma ma vi assicuro che l’edamer è perfetto ) – prosciutto cotto - olio extravergine d'oliva per friggere - 

 

 

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale bimby e fare andare 4 minuti velocità spiga.

Se non si ha il bimby impastare a mano.

Preparare subito una sfoglia molto sottile e con un bicchierino o un attrezzo come quello che vedete in foto fare dei tondini; farcire ogni tondino con prosciutto cotto e formaggio edamer olandese.

 Poi friggere in abbondante olio.

Nota: avendoli fatti piccolini ne vengono tantissimi, la prossima volta mi conviene fare metà dose. 

Buonissimi......da fare e rifare.









mercoledì 2 febbraio 2022

Calamarata con asparagi selvatici e ricotta



Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza. blogspot.it

Ingredienti:

 300 g di pasta formato calamarata -  250 g di ricotta di pecora -  un mazzetto di asparagi selvatici (120 g ) -  2 spicchi di aglio -  olio extravergine di oliva -  un peperoncino a fettine -  sale -  mezzo bicchiere di acqua

 

In una padella rosolare gli spicchi d'aglio interi in olio insieme al peperoncino tagliato a fettine; unire poi gli asparagi fatti a pezzettini, un pizzico di sale e rosolare.

Aggiungere subito dopo mezzo bicchiere di acqua e cuocere a fuoco dolce con coperchio. A parte, in una ciotola, schiacciare la ricotta unendo anche un po' di acqua di cottura della pasta ed un pizzico di sale.

 Condire la calamarata con la ricotta e servire con sopra gli asparagi selvatici.


mercoledì 26 gennaio 2022

Ciambella con succo di mandarini






Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:
300 g di farina 00 - 300 grammi di succo di mandarino - una bustina di lievito per dolci - 3 uova - 50 g di olio di semi di girasole - 160 g di zucchero - la buccia di tre mandarini –
Inoltre: burro e farina per lo stampo




Mettere nel boccale bimby 160 g di zucchero, la buccia di tre mandarini e fare andare per 25 secondi velocità turbo.
Aggiungere 3 uova e 50 grammi di olio di semi di girasole e fare andare per 20 secondi velocità 4.
Aggiungere 300 g di succo di mandarino e 300 g di farina 00 e fare andare 30 secondi velocità 6.
Aggiungere una bustina di lievito per dolci e fare andare 10 secondi velocità 4.
Mettere il composto in uno stampo imburrato ed infarinato e cuocere a 180 ° per circa 40 minuti.





mercoledì 19 gennaio 2022

Cavolo cappuccio viola al vino rosso

 


E’ un contorno friulano molto semplice e tipicamente invernale

 

Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

Ingredienti:

 600 g di cavolo cappuccio viola -  mezza mela -  una cipolla -  700 g di vino rosso -  olio extravergine di oliva -  30 g di burro - sale e pepe –

 

 

Togliere al cavolo cappuccio le foglie esterne e farlo a striscioline; prendere la mela e tagliarla a dadini dopo averla sbucciata. Rosolare, in un tegame, con olio e burro la cipolla tritata poi unire il cavolo e la mela, sale e pepe.

 Dopo qualche minuto aggiungere il vino rosso e cuocere lentamente per circa 40-45 minuti.

 Nella ricetta presa da buonissimo.org c'era scritto che le mele si possono sostituire con le pere.

mercoledì 12 gennaio 2022

Peposo dell'Impruneta con cannellini

 



Adoro il peposo toscano, lo trovo un piatto semplice e molto gustoso.

 

Ricetta provata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

Ingredienti:

1 kg e mezzo di muscolo di manzo a pezzi -  5 spicchi d'aglio -  due rametti di timo -  2 foglie di alloro -  2 foglie di salvia -  2 cucchiai di pepe nero intero - sale -  0,75 litri di vino Chianti – olio extravergine d’oliva -

 

In un tegame mettere, tutto a crudo, il muscolo di manzo, i cinque spicchi d'aglio vestiti schiacciati con le mani, il timo, l'alloro, la salvia, i due cucchiai di pepe nero intero (alcuni è meglio pestarli nel mortaio) sale, il vino Chianti e un filo di olio. Cuocere circa due ore e mezza tenendo il coperchio sul tegame.

Servire con cannellini semplicemente lessati e conditi con un filo di buon olio extravergine d’oliva.


giovedì 6 gennaio 2022

Risotto con funghi misti




Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it


Ingredienti:

300 g di funghi misti surgelati – uno scalogno – olio extravergine d’oliva – peperoncino – 80 g di vino bianco secco – prezzemolo – 450 g di riso carnaroli – sale – 750 ml di brodo di carne ( il mio in busta ) – 400 ml di acqua calda – una noce di burro – parmigiano grattugiato –



In un tegame rosolare in olio lo scalogno tritato; aggiungere i funghi surgelati, prezzemolo tritato, poco sale e peperoncino. Dopo che i funghi sono appassiti unire il riso e tostare. Poi aggiungere il vino bianco e fare evaporare. Unire, a poco a poco, il brodo di carne e l’acqua calda e cuocere il riso. Terminare con una noce di burro e tanto parmigiano.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...