Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

mercoledì 28 luglio 2021

Farinata di ceci

 



Viene chiamata Cecina a Pisa, farinata a Genova, torta di ceci a Livorno.

Si fa in una teglia rotonda e viene servita a spicchi su pezzi di carta o dentro un panino o una focaccetta.

Nel panino uniscono, a Livorno, alla torta di ceci delle melanzane sotto pesto cioè per i livornesi si tratta di melanzane fritte e poi marinate in un pesto di aglio olio e peperoncino.

 Sono notizie che ho appreso su acquacottaf.blogspot.com

 

Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

 Ingredienti:

120 g di farina di ceci setacciata -  360 g di acqua a temperatura ambiente -  2 cucchiaini rasi di sale -  5 cucchiai di olio extravergine di oliva-

 Nota: ho usato una teglia diametro 32 cm bassa e rotonda (la mia è quella grande della whirlpool)

 

In una ciotola versare 360 grammi di acqua e due cucchiaini piccoli da caffè rasi di sale, unire 120 g di farina di ceci setacciata ed amalgamare con una frusta a mano.

 Accendere il forno a 225 °, ungere la teglia con due cucchiai e mezzo di olio extravergine di oliva e metterla in forno per due minuti a riscaldare poi togliere la teglia dal forno e prima di versare la farinata aggiungere al composto due cucchiai e mezzo di olio più un po' di pepe nero.

 Mescolare e versare in teglia calda; cuocere 20 minuti e trascorso il tempo cuocere ancora 3 minuti con il grill acceso per fare la crosticina sopra.

Nota: io ho messo la teglia sopra la griglia Whirlpool

Se durante la cottura si formano delle bolle farle scoppiare con uno stecchino.

 Nota la ricetta di acquacottaf.blogspot.com è perfetta al punto da non cercare più altre ricette di farinata di ceci. Grazie all'autrice della ricetta.


mercoledì 21 luglio 2021

Pesto di melanzane alle nocciole

 

4bis

 

Ingredienti:

tre melanzane rotonde - 30 g di granella di nocciole tostate - abbondante prezzemolo tritato - un pizzico di origano di Pantelleria - due spicchi di aglio rosso di Nubia - 60 ml di olio extravergine d’oliva - un bel pizzico di peperoncino - 25 g di formaggio asiago stravecchio

Inoltre:

un mixer

olio ( per friggere le melanzane )

 

 

Per preparare questo buonissimo pesto bisogna per prima cosa tagliare le melanzane a dadini ( con tutta la buccia )  e metterle a bagno in acqua e sale.

Sgocciolarle bene e friggerle in olio.

Fatto ciò, inserire le melanzane ed il resto degli ingredienti in un mixer e frullare.

Il pesto è pronto, non resta che consumarlo sopra fette di pane tostato oppure usarlo per condire la pasta.

5

mercoledì 14 luglio 2021

Pane semplice e veloce con crosta croccante

 


K



Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

Ingredienti:

 500 g di semola rimacinata di grano duro -  300 g di acqua tiepida - 12,5 grammi di lievito di birra fresco ( mezzo panetto ) -  8 grammi di sale -  un cucchiaino di zucchero -  un filo di olio –

Inoltre: semi misti ( da mettere sul pane )

 

 

Mettere nel boccale bimby la semola rimacinata di grano duro con l'acqua tiepida nella quale abbiamo sciolto il lievito di birra aggiungere anche il sale, lo zucchero e l'olio e fare andare 4 minuti velocità spiga.

 Poi togliere l'impasto dal boccale e fare lievitare per due ore.

Trascorse le due ore fare le piegature a libro, poi dare una forma di schiacciata al pane e fare dei tagli sopra con un coltello appuntito.

 Mettere il pane in una teglia, che è stata precedentemente spolverata di semola rimacinata di grano duro, e porre dei semi misti sul pane.

 Fare lievitare ancora 40 minuti e poi mettere in forno caldo a

225 ° tenendo il pane 30 minuti in teglia; poi trascorsi 30 minuti togliere il pane dalla teglia e metterlo sulla griglia del forno e fare cuocere ancora altri 10 minuti però a 200°, quindi cottura 40 minuti in tutto.

 Poi spegnere il forno lasciando il pane sulla griglia dentro il forno ma con lo sportello del forno leggermente aperto creando una fessura e lasciare raffreddare il pane.

 Questo consentirà di avere una crosta croccante del pane.








mercoledì 7 luglio 2021

Granita bimby di cioccolato con panna

 


Ricetta preparata e postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

 

Ingredienti:

 150 g di zucchero -  3 cucchiai colmi di cacao amaro -  500 g di acqua –

 Inoltre: panna montata e riccioli di cioccolato fondente


 

Mettere nel boccale bimby 300 g di acqua e 150 g di zucchero e fare andare 5 minuti 60 ° velocità 1; aggiungere poi 200 g di acqua e tre cucchiai colmi di cacao amaro e fare andare 3 minuti 50° velocità 2.

 Fare raffreddare il composto, poi mettere in un contenitore largo e basso e conservarlo nel congelatore.

 Quando la granita è pronta, farla a pezzi, rimettere la granita nel bimby e fare andare 20 secondi velocità 8 e poi 30 secondi velocità 6 spatolando.

 Servire la granita con sotto e sopra panna montata. Decorare con riccioli di cioccolato.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...