Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

giovedì 4 dicembre 2014

Le lasagne di pane carasau con ricotta e ragù di salsiccia

 

1

E’ un primo che mi fa impazzire,se non lo avete mai provato………è ora di farlo!

 

6

 

 

Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenzablogspot.it

Ingredienti:

300 g di pane carasau - 400 g di ricotta di pecora - 1 kg di salsiccia - 100 g di formaggio primo sale - 150 g di mortadella - abbondante parmigiano grattugiato - un bicchierino di vino bianco secco - mezza cipolla - una carota - un gambo di sedano - olio extravergine d'oliva Dante - un pizzico di zucchero -due bottiglie di passata di pomodoro da 700 grammi - una nocciolina di burro.

 


Togliere la pelle alla salsiccia e sbriciolarla con le mani.

Rosolare in tegame un trito di cipolla,carota e sedano con un po' di olio.

Unire la pasta di salsiccia e rosolare. Aggiungere il bicchierino di vino bianco e sfumare.

Unire la passata di pomodoro,il sale ed un pizzico di zucchero; cuocere lentamente.

Riempire una grande ciotola di acqua ed immergere,ad una ad una, le fette di pane carasau entrandole ed uscendole dall'acqua immediatamente.

Fare un primo strato di pane bagnato in una teglia da forno precedentemente imburrata e cosparsa di poca salsa del ragù preparato.

Sul pane mettere il ragù di salsiccia a cucchiaiate,la ricotta sbriciolata,il primo sale a bastoncini e la mortadella a fettine( strappata con le mani). Una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato ed iniziare il secondo strato di pane bagnato......in tutto ho fatto quattro strati di pane.

Infornare a 190° per una ventina di minuti.

Il giorno dopo sono ancora più buone.

 

028026

 

 

4

 

 

9

17 commenti:

  1. Non ho mai provato le lasagne fatte con il pane carasau! complimenti! Un salutone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelica provale e vedrai che bontà.

      Elimina
  2. Devono essere buonissime queste lasagne!

    RispondiElimina
  3. ma dai che bella idea, mi piace!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente le avrai provate anche tu.

      Elimina
  4. non l'ho mai provato ed è forse l'ora,baci

    RispondiElimina
  5. è da un po' che volevo provarle le lasagne con il carasau, vedendo le tue corro ai fornelliiiiiiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  6. Le ho mangiate di simili in Sardegna e mi hanno conquistato. Ottima ricetta.

    RispondiElimina
  7. Ma questo è un piatto bomba ! Gnam , gnam.....

    RispondiElimina
  8. Ma arriveranno al giorno dopo? Quante volte ho pensato di farle, ho sempre rimandato, ma ora davanti a queste foto mi sono convinta del tutto...Si voglio impazzire anch'io, il che sara'facilissimo...gia lo sono! Tesoro sono le cinque ....è un sacrilegio se ci faccio colazione? Un bacione bella bionda e...grazie della correzione 😉

    RispondiElimina
  9. ma bravissimaaaaaaaaaaa!!!! questa è un'idea geniale, come tutte le tue, per mangiare di gusto senza impiegare troppo tempo!!! bravissima amica mia!!!

    RispondiElimina
  10. Che buone le lasagne anche in questa versione !!

    RispondiElimina
  11. lo sai perchè passo a trovarti qui? Perchè tutte le volte sbavoooooooooooooooooooooooo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Ho dato un'occhiata a tutte le ricette tue che mi sto perdendo amica mia, e non solo le tue! Intanto mi fermo su questa splendida lasagna carasau, che parla da sola. Sempre in gamba, sempre brava e sempre con piatti intriganti! E sempre a specificare che sei tu che posti.... non ci posso credere! Ancora continuano???? Baciottoni!

    RispondiElimina
  13. Fantastiche... solo a guardarle viene un'acquolina pazzesca! :D Bravissima Mariabianca, prendo nota... sono da provare quanto prima ;) Un abbraccio grande e buona Immacolata :) :**

    RispondiElimina
  14. le lasagne fatte così sono particolarmente saporite e sfiziose,bellissima ricetta !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...