Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

lunedì 1 settembre 2014

Le pappardelle all’uovo con pesto di menta e philadelphia

6

Dopo un mese di silenzio eccomi di ritorno nel mio amato blog.

Avete trascorso bene le vacanze? Io ho fatto qualche “bagnetto” a Favignana e a Pantelleria.

A Pantelleria ho rivisto la cara amica Rossella del blog Salsapariglia e devo dire che la loro ospitalità ( sua e del marito Antonio ) è senza eguali.

Questa nostra conoscenza virtuale,iniziata commentando rispettivi post dei nostri blog,è diventata una vera amicizia che spero si consolidi nel tempo.

Vi lascio con una ricettina semplice e….scappo a scuola dove mi aspetta la prima riunione del nuovo anno scolastico.

 

Un primo freschissimo,velocissimo e molto buono.

 

Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenzablogspot.it , tratta dal sito di cucina " Pino Messina.it "  e da me lievemente modificata.

 

Listener (2)

Ingredienti:

250 g di pappardelle all'uovo - 20 g di foglie di menta fresca - 2 spicchi d'aglio - 40 g di mandorle bianche - 50 g di pecorino siciliano semi stagionato - 50 g di formaggio spalmabile Philadelphia - sale e peperoncino q.b. - 120 g di olio extravergine d'oliva Dante -

8

Inoltre:

Patate fritte

 

Mentre le pappardelle all'uovo cuociono inserire il resto degli ingredienti in un mixer e frullare il tutto.

Condire le pappardelle con il pesto unendo anche poca acqua di cottura della pasta e servirle con patatine fritte a parte.

 

2

26 commenti:

  1. Buon inizio, maria. Scappo anch io!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. ......e soprattutto veloce da fare.
      Un abbraccio.

      Elimina
  3. Mhhhhh sfiziose...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai si è capito quanto ami la pasta.
      Ciao Manu,un caro saluto.

      Elimina
  4. uellà, bentornata!! un ritorno all'insegna della salivazione a manetta!! pure io ho riaperto i battenti oggi, si ricomincia...baciuzzi bedda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello! Oggi si ricomincia.
      Bentornata anche a te.

      Elimina
  5. Bentornata!!!I tuoi piatti mi mettono sempre l'acquolina in bocca!!Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annarè,ora vado a vedere cosa mi sono persa delle tue ricette.

      Elimina
  6. UN PRIMO PIATTO SENSAZIONALE!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina,un abbraccio anche a te.

      Elimina
  7. Ma ciao ! Finalmente e' il primo settembre...così ci ritroviamo :). Che piatto invitante per cominciare il nuovo anno ! Tanti baci :) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Loredana hai trascorso bene l'estate?
      E' un vero piacere risentirti.
      Un abbraccio.

      Elimina
  8. un rientro alla grande il tuo. Un piatto che si presenta da solo, complimenti.

    RispondiElimina
  9. delle pappardelle molto invitanti

    RispondiElimina
  10. ciao carissima e bentornata, immagino le tue splendide vacanze a Favignana, isola meravigliosa, ottima ricetta per il tuo ritorno, un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta che vengo nel tuo blog......

      Elimina
  11. le tue ricette nonchè le tue foto sono sempre speciali,super,complimenti e ben ritornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre gentile con me.
      Un abbraccio a te Paola.

      Elimina
  12. bentornata amica mia!!!!! sono felice che tu abbia trascorso delle vacanze così ricche, appaganti e riposanti!!!! naturalmente non perdi l'abitudine ai tuoi magnifici piatti ed io...continuo a prendere nota!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  13. carissima Maria Bianca che piacere ritrovarti!
    Sono assente da un bel po', ma le cose vanno così.
    Che bello che vi siete trovate tu e Rossella!
    Non ho mai dubbi, quando vengo a trovarti, trovo sempre meraviglie.
    A rileggerci presto tra ricette e sorrisi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me e' un piacere sentirti.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...