Informazioni personali

Le mie foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 4 febbraio 2013

La morbidissima ciambella bicolore all’acqua calda

3

Mamma…è esageratamente morbida!!!!

Questo è quanto mi hanno detto i miei due buongustai figliuoli…ed io confermo!!!

 

Vi ringrazio per i commenti ai miei ultimi post ma per ora  “ sto dando i numeri” ( scrutini scolastici con registro elettronico) ed appena tutto sarà terminato tornerò tra voi a deliziarmi con i vostri manicaretti.

Per ora guardo e non commento……….ho troppo lavoro.

 

1

 

Ingredienti:

250 g di farina 00

130 ml di acqua bollente

tre uova

130 ml di olio extravergine d’oliva

30 ml di rum

250 g di zucchero 

una bustina di lievito per dolci

due cucchiai di cacao amaro

Inoltre:

uno stampo alto a ciambella

burro e farina per lo stampo

uno sbattitore elettrico

zucchero al velo

 

In una ciotola mettere le uova ed iniziare a sbattere unendo lo zucchero a più riprese; quando il composto è ben montato aggiungere,sempre sbattendo, l’olio,l’acqua bollente,il rum ed in ultimo la farina ed il lievito.

Separare il composto in due parti unendo ad una il cacao amaro.

Imburrare ed infarinare lo stampo con il buco e versare i due composti alternandoli a piacere.

Infornare a 170° per 40 minuti circa.

Servire questa morbidissima ciambella con sopra zucchero al velo.

14

 

 

6

 

7

 

 

10

50 commenti:

  1. Si vede che è sofficissima! In bocca al lupo con gli scrutini elettronici!!

    RispondiElimina
  2. Ne prenderei volentieri una fettina ;)
    Buona serata
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. wowwwwwwww...anche io con gli scrutini....buon lavoro!!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che meraviglia di ciambella!!! Te la copio eh? bacione!

    RispondiElimina
  5. Ciao Maria, guarda io prendo una fetta, ;-) troppo buona e poi è così invitante, così soffice, complimenti. Bacio.

    Mon'Em Cuisine

    RispondiElimina
  6. Si vede dalla fetta che è una piuma, si scioglie in bocca :) E bicolore mi ricorda tanto la ciambella di mamma. Un bacio e in bocca al lupo per gli scrutini!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. interessante il trucco dell'acqua calda, questa settimana volevo proprio rifare il caimbellone all'acqua e mi ricorderò di questo post ;)
    grazie e la foto è stupenda, che golaaa!!!!

    RispondiElimina
  8. che bella soffice , quello dell'acqua bollente non la sapevo .

    RispondiElimina
  9. invitante la ricetta! me la segno ;)

    RispondiElimina
  10. ciao buonissima!!!buon lavoro allora e a presto....

    RispondiElimina
  11. non ho mai realizzato un dolce all'acqua e mi sa che la tua mi ha fatto venir la voglia e l'acquolina in bocca..
    in bocca al lupo per il lavoro..
    lia

    RispondiElimina
  12. le foto rendono benissimo l'idea della sofficità della torta. Si mantiene per alcuni giorni? Ho provato in passato a fare una torta all'acqua, ma il giorno dopo purtroppo era già secca. Buon lavoro!

    RispondiElimina
  13. Quella all'acqua la faccio spesso, ma all'acqua calda è una vera novità! Buon lavoro

    RispondiElimina
  14. è stupenda...e sicuramente deliziosa...

    RispondiElimina
  15. che ciambella ne sto assaporando con molto piacere il gusto cioccolattoso non troppo pesante, grazie all'acqua, e quell'aroma di ciambella che si spande per la casa e ti porta indietro nel tempo. Buona, grazie per aver postato questa ricetta.

    RispondiElimina
  16. La mia preferita, ma con l'acqua non l'ho mai provata! Salvo subito la ricetta!

    RispondiElimina
  17. ciao Mariabianca
    è vero è una ciambella strepitosa. E' stato uno dei miei primi post....sono anni che non la preparo più. Devo rimediare!!! Le tue foto invogliano a riprovare :P
    baci e buon lavoro.....noi qui stiamo :)

    RispondiElimina
  18. La faccio spesso anch'io e confermo,è morbidissima,ma sicuramente proverò anche la tua versione!Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  19. Buonissima, si vede che è soffice! A presto!

    RispondiElimina
  20. fantastica questa ciambella, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Hai veramente un'aria così soffice questa tua torta. Bravissima...adatta per una bella colazione. Ciao Annamaria

    RispondiElimina
  22. Ma che bontà , ma che bontà.....sarà sta ciambellina qua ? Kisses

    RispondiElimina
  23. Mai sentito di aggiungere dell'acqua bollente, ma se il risultato è tanta sofficità e bontà è da provare ! Buona giornata e che la normalità torni presto !!!

    RispondiElimina
  24. Buongiorno e grazie dei vostri commenti.Ci risentiamo fra qualche giorno.

    RispondiElimina
  25. si l'uso dell'acqua calda l' ho usato anche io e in effetti rende l'impasto morbido proprio in questa ciambella super!

    RispondiElimina
  26. ciao cara amica mia, le tue foto mi fanno sempre un grande piacere, le adoro per non parlare delle ricette, questa ciambella è adatta alla nostra colazione, la farò...un abbraccio

    RispondiElimina
  27. ahahahah, ho appena letto il dialogo immaginario, davvero carino e il titolo del blog è impareggiabile! Mi piace molto anche questo dolce, è il classico che piace al mio fidanzato ed è anche abbastanza leggero! W la Sicilia il sud, i miei genitori sono calabresi e anche se io sono nata a Perugia tengo cuore calabro!

    RispondiElimina
  28. ...Ciao Mariabianca!!!...finalmente ho trovato il blog di una siciliana!!!!!...L'ho capito dal titolo del blog,tra l'altro molto ricco di ricettine golose...Anche io sono siciliana...di Catania..in realtà abito ai piedi dell'Etna , a Zafferana etnea!!!...mi farebbe piacere tu visitassi il mio dolce blog www.dolcemondodiklo.blogspot.com......io non posso fare altro che seguirti....Questa ricetta della ciambella all'acqua è favolosa e poi... quell'alzatina è meravigliosa...molto english!!!! a presto!!

    RispondiElimina
  29. ho provato il trucco dell'acqau calda, fenomenale, morbidissima, già l'impasto crudo era partolarmente arioso! ti ho citato nel post di oggi spero non ti spiaccia! grazie!

    RispondiElimina
  30. E dopo essermi bevuta il tuo cocktail ghiacciato... niente di meglio che andare a prendere una fetta di ciambella morbidosa con l'acqua bollente!! Questa non la conoscevo! Mi stuzzica... A vederla deve essere di un buono!!! Buon lavoro, e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  31. ma quanto sono contenta di essere capitata nel tuo blog! e chi lo lascia più!!! E' fantastico! Un bacione e grazie!!!! marina

    RispondiElimina
  32. questa io la adoro e basta non ci sono altre parole uhm domani me la faccio ecco mi hai fatto venir voglia :)

    RispondiElimina
  33. Buongiorno e grazie per i vostri commenti.

    RispondiElimina
  34. bellissima, buonissima, morbidissimaaaaaa, faccio subito un copia e incolla perchè la voglio provare anch'io

    RispondiElimina
  35. E' fantastica la tua ciambella , morbida e molto invitante segno subito la ricetta. Buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  36. bravissima....si può fare con il bimby?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elsa penso proprio di si.
      Inserisci la farfalla e monta uova e zucchero a velocità 4.
      Poi togli la farfalla ed aggiungi tutti gli altri ingredienti mescolando sempre a velocità 4.
      Con lo sbattitore elettrico viene eccezionale,speriamo anche con il bimby!

      Elimina
  37. grazie,per i tempi ho inventato....speriamo bene è in forno.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elsa,io l'ho fatta cuocere 40 minuti e l'ho anche scritto.
      Fammi sapere se ti è' piaciuta.

      Elimina
  38. Ora ho capito....intendevi i tempi del bimby....

    RispondiElimina
  39. La sto preparando ora Mariabianca poi la posterò sul blog grazie cara!

    RispondiElimina
  40. Cara Mariabianca grazie a Ely Valsecchi ti ho trovata ! vorrei chiederti una cosa: l'acqua bollente non rischia di far "cuocere" le uova? non è ch eper esempio mi si raggrumano o insomma...vado tranquilla?
    baci e complimenti!

    RispondiElimina
  41. Fatta!!!!! E' uno spettacolo grazie! Un bacione

    RispondiElimina
  42. Magnifica! Complimenti Maria Bianca!
    La Ely te l'ha rubata ed ha fatto bene! Ti informo che la tua ricetta partecipa al "Ruba la ricetta!", un'iniziativa nata per promuovere la conoscenza e lo scambio di ricette trovate in rete.
    Se ti va, puoi anche esporre con orgoglio il banner dedicato alle ricette che sono state rubate. Lo trovi qui (è il secondo): http://creamamma.blogspot.it/2014/02/ruba-la-ricetta-6.html

    Purtroppo l'iniziativa scade fra 3 giorni; se hai qualche ricette, anche già postata, presa da altri blog, puoi sempre partecipare anche tu, in qualità di "ladra" e non più di "derubata"! ;-)
    Inoltre, se vuoi sbirciare quali sono le ricette che hanno già partecipato, le trovi tutte qui: http://www.pinterest.com/mammabook/ruba-la-ricetta/, compreso la tua!
    Grazie e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti seguo volentieri, ma al momento purtroppo non funziona il gadget. Ripasso di nuovo ancora, così mi sbircio le tue leccornie!
      Buona notte!

      Elimina
    2. Rieccomi, ma non funziona ancora! Boh!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...