Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

mercoledì 27 novembre 2013

Il clafoutis di cioccolato e frutti di bosco nell’astuccio Lekuè

1

 

Cioccolato e frutti di bosco…..mamma mia che bontà!!!!

Quando nel sito della Lekuè ho visto il video in cui si preparava questo dolce ho subito pensato: “ ora lo faccio!!! “.

Detto fatto…..

14

Ingredienti:

45 g di farina 00

un uovo

30 g di zucchero al velo

50 g di latte

75 g di cioccolato fondente

una manciata di frutti di bosco ( i miei surgelati)

Inoltre:

astuccio da cottura con vassoio Lekuè

un po’ di zucchero al velo.

 

 

Scongelare i frutti di bosco.

Tagliare a scagliette,con un coltello,il cioccolato fondente ( la ricetta prevedeva che il cioccolato fosse fuso ma presa da “ lagnusaria cronica” (voglia di lavorare poco) ho optato per l’uso del coltello.

Sbattere l’uovo ed aggiungere il latte e lo zucchero al velo sempre mescolando.

Aggiungere all’uovo la farina setacciata mescolando con una semplice frusta a mano.

In ultimo unire il cioccolato a scagliette.

Sul fondo dell’astuccio ( senza il vassoio) mettere i frutti di bosco e versarvi sopra la pastella preparata.

Chiudere l’astuccio e porre in forno ( nel video la ricetta era preparata al microonde)a 190° infilando l’astuccio dentro una teglia antiaderente.

Cuocere fino a cottura,circa 30 minuti.

Togliere,dopo che si è intiepidito,il clafoutis dall’astuccio e cospargerlo di poco zucchero al velo.

Tagliarlo a cubetti e goderselo subito dopo………….

2

11

 

 

6

26 commenti:

  1. Sembra buonissimo!!!
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Oh mamma che bontà!!! Interessante quello stampo. Brava e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Il dolce è stupendo, e vedo un nuovo atttrezzo che mi serve...:D

    RispondiElimina
  4. cioccolato fondente e frutti di bosco...stragoloso e che carino quell'astuccio!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia è questo astuccio,quasi quanto l'accoppiata frutti rossi e cioccolato...comprendo bene la tua impazienza nel rifarlo!Ora mi serve l'aggeggio!
    Un bacione tesoro!

    RispondiElimina
  6. Quante ne scopro qui da te, lagnusaria inclusa! ;)

    RispondiElimina
  7. Goloso questo dolce, interessante anche l'astuccio verde, da comprare.Complimenti per il nome del blog è molto carino ,se ti fa piacere passa a trovarmi ciao

    RispondiElimina
  8. nooooo...cosa vedo....questo devo farlo assolutamente, l'astuccio ce l'ho..........meraviglia!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. che buono! non conoscevo questo astuccio per la cottura, il risultato mi sembra ottimo!

    RispondiElimina
  10. che buona deve essere, l'astuccio mi mancava, complimenti per la collaborazione

    RispondiElimina
  11. ma è davvero una goduria e poi...l'astuccio...fantasticooooo!!!

    RispondiElimina
  12. si vabbè... ma così non vale :D

    RispondiElimina
  13. un dolce veramente molto interessante e interessante questo astuccio!

    RispondiElimina
  14. Mamma mia che goduria!!!! Bellissimo e bellissimo l'astuccio!! bacioni

    RispondiElimina
  15. interessante l'astuccio. la ricetta è fantastica! :)

    RispondiElimina
  16. questo dolce è libidonoso, questo astuccio non lo conoscevo, mi hai incuriosita, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Ciao...proprio l'altro giorno, a spasso per Eataly, ho visto l'astuccio. Quindi, senza " lagnusia " , vado a comprarlo per poter preparare questo morbidissimo dolce... Ti abbraccio

    RispondiElimina
  18. Grazie a voi e buona serata.

    RispondiElimina
  19. Un binomio perfetto e goloso, non conoscevo questo astuccio, molto interessante...buona serata!!!

    RispondiElimina
  20. Che goduria questo clafoutis! Penso che si possa fare anche in teglia normale, no?

    RispondiElimina
  21. non ho mai visto questo stampo, è spaziale ! Adoro la frutta di bosco, sarà di certo un ottimo clafoutis, un bacione !

    RispondiElimina
  22. mitico il dolce e mitico lo stampo!! baciuzzi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...