Informazioni personali

Le mie foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

sabato 29 dicembre 2012

Le pizzette di pasta sfoglia

4

 

Sicuramente molte di voi le hanno fatte ma siccome nel mio blog metto tutte ( o quasi) le ricette che faccio (se cucino pastina con il dado o spaghetti al burro vi risparmio la visione) oggi è la giornata delle pizzette.

Prologo:

Mi trovavo sola in casa e mi prudevano le mani per la voglia di fare qualcosa in cucina;fare ricette complicate non era il caso perchè mi aspettavano da correggere 102 temi di quattro classi (ahimè,è l’unico lavoro,del mio mestiere,che non mi piace fare e qualche volta vi racconto perchè). Ho aperto il frigorifero ed ho trovato tre rotoli di pasta sfoglia….idea!!!!…..faccio le pizzette.

Con un rotolo ne sono venute tante ( considerato che la pasta era già stesa sottile) ed appena fatte,calde calde, ne ho mangiato una bella quantità.Le rimanenti le ho lasciate per mio figlio Gianni che sapevo sarebbe rientrato per il pranzo.

Il problema è che, ogni volta che passavo accanto al tavolo dove c’erano le pizzette rimaste,ne prendevo una e,con tanti sensi di colpa,la inghiottivo velocemente.

Prima una,poi un’altra,poi un’altra ancora…….ne sono rimaste soltanto due. Giravo per casa in preda ai continui sensi di colpa sia perchè ne avevo mangiato tante sia perchè ne avevo lasciato solo due al mio ragazzo,sia perchè dovevo correggere 102 temi e non mi decidevo ad iniziare l’arduo lavoro.

Tutto è passato quando Gianni tornato a casa mi ha detto: mamma,non le voglio……..sapete che ho fatto? Non aveva terminato di dire: “ non le vogli…..o  “  che erano già finite nella mia bocca….sparite in un attimo.

Ma si può essere così mangioni dico io ?

 

 

Epilogo della giornata: con la pancia piena si possono correggere 102 temi?

No di certo,altrimenti vomito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

1

Ingredienti:

Un rotolo di pasta sfoglia del banco frigo

alcuni pomodorini

alcune acciughe sott’olio

origano di Pantelleria Bonomo e Giglio

caciocavallo stagionato grattugiato

un filo di olio extravergine d’oliva ( che ho dimenticato a mettere)

Inoltre:

una larga teglia da forno

carta da forno

 

Aprire la confezione di pasta sfoglia e ritagliare dei tondini e dei quadratini con degli stampi per pasta (quelli che vedete nell’ultima foto in basso).

Depositarli in teglia su carta forno e condirli con pomodorini tagliati in quattro,pezzettini di acciuga ( niente sale,basta l’acciuga!),pizzichi di origano e del buon caciocavallo stagionato grattugiato.

Prima di infornare a 200° sarebbe stato il caso di mettere sopra un filo di olio.

Consumare le buone pizzette possibilmente appena fatte,come per tutte le ricette con la pasta sfoglia.

 

6

P.S. : mi gira la testa a guardare questa foto delle pizzette da infornare,è tutta storta….anche a voi?

 

5

31 commenti:

  1. Quanto mi piacciono queste ricette semplici e saporite! Una pizzetta da mangiare sul diano, in santa pace dopo tutto lo sforzo di cucinare per le feste! Sarebbe ideale!
    Ti auguro un felice 2013, pieno di soddisfazioni, salute a tanto amore. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. questa tua versione mi stuzzica molto, quasi quasi la replico per lunedì, veloce e sfiziosa

    RispondiElimina
  3. Pizzette saporite e invitanti ! Come facciamo io e te a indossare una taglia in meno? Io rimando rimando e nel frattempo (oggi) mangio delle spumiglie che mi ha regalato una cara amica.. non mi piacciono molto le spumiglie ... mi devo ricredere perché una tira l'altra proprio come le tue pizzette ... un abbraccione !

    RispondiElimina
  4. splendide e ti auguro uno splendido 2013.....
    francesca

    RispondiElimina
  5. Buone le tue pizzette...ti avrei aiutato con piacere a finirle! Tantissimi auguri di buon 2013!

    RispondiElimina
  6. buone, bella idea, buon anno.

    RispondiElimina
  7. aahahhahaha, sti figli, fanno disperare :D
    Un abbraccio e buon anno !!
    :))

    RispondiElimina
  8. però sono buone, no io non metto tutto, anzi quasi nulla, capirai cucino sempre non avrei neppure il tempo di postare...un abbraccio

    RispondiElimina
  9. SFIZIOSE QUESTE PIZZETTE. BUONA ANNO.

    RispondiElimina
  10. troppo buone queste pizzette! tantissimi auguri di buon Anno!!!! ciaooooooo

    RispondiElimina
  11. Dai Maria non ci credo! Le hai mangiate tutte????? Da sola????? Uff, potevi farmi uno cenno che arrivavo....non si fa mica così! Beh, diciamo che per stavolta ti perdono, sarò buona. Un abbraccione.

    RispondiElimina
  12. Come ti capisco!!! Io non riesco a resistere di fronte a certi cibi ... e le pizzette sono fra questi!!! ;-)
    Sono favolose ed immagino come tu le abbia potute mangiare una dietro l'altra ...
    Un bacione e buon lavoro con tutti quei temi!!!

    RispondiElimina
  13. e chi resiste? Sono sfiziosissime ! Ti auguro uno splendido 2013 !

    RispondiElimina
  14. Le faccio spesso pure io, sono semplici e deliziose.
    Ti abbraccio e ti auguro buon anno

    RispondiElimina
  15. come si fa a NON essere mangioni davanti a pizzette cosi?!

    RispondiElimina
  16. mi consolo .. pensavo di essere la sola a girare per la cucina come una ladra !!! ;) un abbraccio e buon anno, maria!

    RispondiElimina
  17. Buoneeeeee mooolto invitante, ideali come aperitico nei pranzi e cene delle festività ;)

    RispondiElimina
  18. Ma dai te le sei mangiate tutte..Hai fatto bene!!!E aspetto di sapere perchè non ti piace correggere i compiti...Ciao!!!

    RispondiElimina
  19. Grazie,vi abbraccio e vi auguro un sereno 2013.

    RispondiElimina
  20. Mariabianca le adoro le pizzette con la pasta sfoglia le vedrei bene come aperitivo si si .... a presto cara.... Giovanna

    RispondiElimina
  21. Un caro saluto per un buon 2013...spulcerò il blog, con piacere..piano,piano!Sara

    RispondiElimina
  22. Tesoro mio tu riesci con pochissimo a fare dei piatti da grand gourmet!!
    Ti adoro per questo!
    Un abbraccio e tantissimi auguri per un 2013 pieno di tutto cià che desideri di più!

    Baci Francesco e Livio

    RispondiElimina
  23. Tanti auguri di un sereno 2013.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. Che esplosione di colore! Che meraviglia! Che incanto! Buon Anno a te ed a tutti i tuoi cari
    M.G.

    RispondiElimina
  25. Mariaaaa!!!!! Chissà cosa starai combinando.....per stasera?
    Buonissimo 2013, un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Ciao,
    complimenti per il tuo blog e le tue ricette. Lo sapevi che è nata una nuova community dei food bloggers italiani, foodbloggermania.it .

    Se ti va puoi registrarrti a questo link :
    http://foodbloggermania.it/aggiungi-blog

    Grazie Felice Anno Nuovo a tutti

    RispondiElimina
  27. Mi piacciono un sacco....come ti capisco..anch'io quando cucino qualcosa di particolarmente sfizioso non riesco a fermarmi...e va be'.....lo so sono una golosa inguaribile!!!!!
    Ti lascio i miei migliori auguri di un felicissimo 2013...

    Un abbraccio
    Monica

    (fotocibiamo)

    P.S.
    Come è finita poi con i temi....102!!?? waw che lavorone!!!

    RispondiElimina
  28. Che buone!!!! Buon anno!!!

    RispondiElimina
  29. Auguriiii Buon Anno 2013!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Maria! Grazie di essere passata da me e delle tue belle parole!! Hai un bellissimo blog e ti seguirò anch'io con piacere!!
    Ti auguro uno splendido 2013 e a presto!!

    RispondiElimina
  31. ho giusto giusto 3 rotoli di pasta sfoglia in frigo.. avanzati dai pranzi mangerecci del periodo appena passato.
    sperimento.. sperimento..
    ho trovato che stuzzichini fare sabato per cena..
    :)
    ciaoooo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...