Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

venerdì 20 gennaio 2012

Le stelle di Gragnano con noci,caciocavallo ragusano e crema di sparacelli

5

 

I grandi formati di pasta di La Fabbrica Della Pasta di Gragnano,oltre ad essere molto belli mi risultano molto comodi: lesso la pasta,la condisco e poi,quando è il momento del pranzo,la riscaldo al microonde oppure,ancor meglio,la metto in forno per alcuni minuti.

Più comodi di così!!!!

3

Ingredienti:

pasta formato Le 4 stelle di La Fabbrica Della Pasta di Gragnano

500 g di sparacelli (broccoletti) pesati crudi già puliti

125 g di bechamel gran cucina Co.Da.P.

un pugnetto di noci tritate Life

un pugnetto di caciocavallo ragusano grattugiato

sale q.b.

pepe bianco Tecal

olio extravergine d’oliva Dante

Lessare in acqua e sale gli sparacelli e poi scolarli.

Inserire in un mixer gli sparacelli lessati insieme a poca acqua di cottura degli sparacelli,alla bechamel,al caciocavallo,all’olio d’oliva. Aggiustare di sale,pepare e frullare il tutto.

Cuocere le stelle di Gragnano e riempirle della crema preparata.

Alcuni pezzettini di noci sopra,una spolveratina di caciocavallo ed un filo d’olio completeranno il piatto.

Ho messo accanto tre fettine di finocchio lessato e poi arrostito in padella senza alcun condimento.

 

010

piatto  La Fabbrica Della Ceramica di Susanna De Simone


Con questa ricetta partecipo al Contest di Una pasticciona in cucina

41 commenti:

  1. Che meraviglia cara Mariabianca...Uno straordinario formato molto ricco...buono il caciocavallo...mi fa venire già fame...e hai ragione...pratico come piatto dato che si può riscaldare...Complimenti!!!!
    Un buongiorno davvero!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Proprio bello questo formato di pasta. E con questo condimento, oltre che una magnifica figura fa anche una gran gola :) Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  3. Ma è un abbinamento fantastico!!!!!!accidenti...fame a quest'ora?????sei una maga dell'apertura di "panza":-DDDDD. Un bacione e davvero brava!!!!!!(P.S.Bella anche la presentazione ;-))

    RispondiElimina
  4. Ho questa pasta anche io tesoro e nn sapevo mai come usarla ed eccoti qui con questa fantastica ricetta.....prendo nota ed oggi si mangiano stelle!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Ma bellissima questa pasta!!! Ottimo ripieno e presentazione sublime!!!
    Maria...sei proprio una stella!
    Abbracci

    RispondiElimina
  6. i formati della gragnano sono davvero particolari e di una bella presenta e presentate e servite cosi sono spettacolari...
    loia

    RispondiElimina
  7. ma che meraviglia...complimenti!

    RispondiElimina
  8. che pasta particolare,non avevamo mai visto questo formato, veramente originale e gustoso.

    RispondiElimina
  9. Davvero bella questa pasta, e davvero comodissima!! Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  10. Che bello questo formato di pasta! Hai scelto un condimento divino, quanto mi piacciono gli sparacelli. Il risultato è di grande effetto sia esteticamente che per il gusto. Viva Mariabianca :D

    RispondiElimina
  11. ma che meraviglia,ma dove l'hai trovata questa pasta fortissima e chissà che buona,molto invitante davvero,
    baci carissima

    RispondiElimina
  12. Grazie ragazze,troppi complimenti mi fanno arrossire....un abbraccio a tutte e buona giornata (un pò freddina oggi!!).

    RispondiElimina
  13. Davvero splendido questo condimento e hai ragione questa pasta è molto comoda e anche scenografica :-)

    RispondiElimina
  14. il caciocavallo ragusano mi manca, ma sono pronta a scommettere che questa è una vera golosità gastronomica!
    bravissima
    ciao a presto
    Valeria =))

    RispondiElimina
  15. La pasta è ottima ma il tuo condimento è eccezionale, complimenti Maria Bianca...a presto....

    RispondiElimina
  16. che bella questa pasta,hai realizzato un bellissimo piatto...complimenti!buon fine settimana:)

    RispondiElimina
  17. E' bellissimo questo piatto!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao grazie per essere passata dal nostro blog. Ho sbirciato alcune ricette molto belle e sicuramente molto buone, te ne ruberò qualcuna!

    RispondiElimina
  19. le tue foto rendono appieno il gusto dei tuoi piatti!!1

    RispondiElimina
  20. Ma sono bellissime queste stelle di pasta!! E quella cremina che le accompagna è davvero invitante.
    Mi piacciono un sacco!
    Baci, buon fine settimana

    RispondiElimina
  21. ohh ma dico io pietà nn hai?solo guardando la foto mi hai fatto venir l'acquolina:)spettacolo-_-

    RispondiElimina
  22. che bella questa pasta. Oltre che golosa è proprio bella da vedere :)

    RispondiElimina
  23. che meraviglia! bella sì ma deve essere di un buono! buon we. Mony

    RispondiElimina
  24. Sei bravissima e docissima....anch'io sono una mangiona ed un pò cicciona ma.....non sono mai triste. baci deny

    RispondiElimina
  25. insomma tutto in un solo maccherone.....ma che bella questa pasta e che bell'accostamento di colori
    francesca

    RispondiElimina
  26. Ma dai, non ho mai visto una pasta così grande! Ma questo uccellino impertinente qui???....Mi sta guardando fisso...mi devo preoccupare??...Ma gli dai da mangiare???...

    RispondiElimina
  27. L'ho visto e mi è subito stato simpatico perchè anche lui è un gran mangione.Non so,però,se dà fastidio il suo volo.
    Grazie a tutte.

    RispondiElimina
  28. Ma che bella presentazione e che fica questa pasta! Ma è gigante! Non l'avevo mai vista!!!!! La voglio anche ioooooooo :°D

    RispondiElimina
  29. Queste stelle di pasta sono una favola e poi presentate cosi' bene mettono una fameeee!
    Un abbraccio a presto!

    RispondiElimina
  30. Ma dove le trovi simili paste ?! Mai viste ! Sei sempre una scoperta! Deliziosa anche la salsetta !! Mi viene voglia di cercarla questa pasta... chissà dove. Forse a Milano... ciao carissima un abbraccione !

    RispondiElimina
  31. Per fortuna non posso fiondare con la mano dentro al computer...altrimenti ti saresti trovata con una stella in meno...........

    RispondiElimina
  32. Много интересно поднасяне! Харесва ми :)

    RispondiElimina
  33. buonissimi, proverò il condimento al più presto! Per aggiungere i video nei post ho trovato una voce aggiungi il video ,vicino a quello dove carico le foto ed ho aggiunto il link del video che volevo far vedere (ci hai capito qualcosa?)Buona domenica

    RispondiElimina
  34. questa è una delle poche cose con glutine che credo non potrei rifare !! che invidia :)) tu le hai esaltate nei migliori dei modi, bravissima!! buona domenica bacioni e ciauuu :XX

    RispondiElimina
  35. quanto mi piace questa tua pasta!!! Ciao carissima; aspetto che posti anche il "parfait"!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  36. Questo formato di pasta è bellissimo e molto scenografico, tu lo hai esaltato in maniera fantastica realizzando un piatto che è un capolavoro! :-)
    Un bacio e buona domenica!!

    RispondiElimina
  37. i tuoi piatti sono fotografati così bene...che anche tramite monitor fanno venire una gran fame :-)
    ciaoooo Maria Bianca

    RispondiElimina
  38. Non ho parole... Sono splendidi!

    RispondiElimina
  39. Questa mi piace proprio... segnata!!! E la faro' presto, sperando di trovare il formato di pasta. Che non ho mai visto, purtroppo! :(

    RispondiElimina
  40. ricetta inserita , grazie mille ciao

    RispondiElimina
  41. ciao e complimenti per la ricetta! mi viene fame solo a vederla!

    volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL CONTEST

    Perchè non partecipi con questa ricetta?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...