Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

domenica 11 settembre 2011

Collaborazione con l’Azienda Zafferano San Gavino

3

L’Azienda Zafferano San Gavino è un’Azienda sarda che produce solo zafferano in maniera biologica,come da tradizione.

E’ proprio tra Cagliari ed Oristano che si trova la cittadina San Gavino Monreale dove,fin dal lontano 1600,si concentra la maggiore produzione di zafferano di tutta Italia.

Il lavoro di raccolta,mondatura,essiccazione e preparazione è duro e faticoso; si raccolgono i fiori(dal bellissimo colore lilla)e si separano gli “stimmi” dalle restanti parti del fiore.Essi verranno poi sottoposti all’essiccamento per essere pronti per la conservazione.

Ciò che non sapevo, e che ha dell’incredibile, è il fatto che occorrono 130.000 fiori per ottenere 1 kg in fili di zafferano.

Lo zafferano possiede proprietà antiossidanti,è ricco di vitamina B1,B2 e stimola la digestione.

Al fine di garantirne la qualità è bene che venga commercializzato in fili e,al momento del consumo,essi dovranno essere polverizzati.Il termine antico “tiriai “ è relativo all’operazione di ridurre in polvere lo zafferano per poter essere utilizzato in cucina.

E’ pensabile fare le “nostre” arancine siciliane senza l’uso dello zafferano? No.

1

 

 2

14 commenti:

  1. mi sembra di sentirne il profumo!!
    i suoi fiori bellissimi e la spezia che se ne ricava sono un dono della natura!!
    baci e complimenti

    RispondiElimina
  2. Grazie e buona domenica ad entrambe.

    RispondiElimina
  3. complimenti per la collaborazione!!! adoro lo zafferano! ;)

    RispondiElimina
  4. una collaborazione dopo l'altra,sempre bellissime e di ottima qualità...complimenti!!!!

    RispondiElimina
  5. pensa un po' l'ho comprato proprio ieri....;)

    RispondiElimina
  6. Ciao Maria!
    Non sapevo che in Sardegna facessero lo zafferano!
    Ti ho scoperto da poco, e per me che non ho molto tempo di stare in cucina, le tue ricettine sono un piacere anche per gli occhi!
    ciao e complimenti..e grazie per esserti iscritta al mio blog!
    Patrizia

    RispondiElimina
  7. Questa delizia non è zafferano, ma ORO!!! conosco la zona di provenienza, e il prodotto sardo è stupendissimo, poi mi dirai!!!

    RispondiElimina
  8. Complimentoni cara!! :)

    RispondiElimina
  9. Adoro lo zafferano, fortunata tu per averne di così grande qualità, attenderò le ricette.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  10. Complimenti, aspettiamo tante buone ricette!!

    RispondiElimina
  11. Sono appena rientrata e devo uscire ancora....intanto vi ringrazio...a domani con una nuova ricetta.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...