Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

lunedì 1 ottobre 2018

Il polpo con mollica atturrata ( tostata )

 4bis

A fine anno scolastico siamo soliti organizzare un pranzo tra colleghi di scuola.

In un ristorante trapanese abbiamo mangiato un ottimo polpo con mollica atturrata.

Non ci voleva molto a capire come era stato cucinato........

5

 

7

 

Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

Un piccolo polpo di 300 g - due spicchi d'aglio - prezzemolo tritato - 125 g di mollica bianca fresca - olio extravergine d'oliva - sale e pepe -

 

Mettere un tegame con acqua sul fuoco e,appena bolle, versare il polpo precedentemente pulito e lavato sotto il getto dell'acqua del rubinetto. Prima di immergere completamente il polpo dentro l'acqua bollente entrarlo ed uscirlo per ben tre volte al fine di far arricciare i tentacoli.

Coprire il tegame con un coperchio e lasciare bollire per 20 minuti. Poi spegnere il gas,mettere un pugnetto di sale e lasciare il polpo in ammollo per altri dieci minuti. Togliere il polpo dall'acqua e tagliarlo a pezzetti ( la testa va tolta e mangiata se piace ).

In una padella rosolare in olio un trito finissimo di aglio e prezzemolo.

Aggiungere i pezzetti di polpo e saltare il tutto per poco.

Unire la mollica, il pepe, un pizzico di sale e cuocere mescolando fino ad avere una mollica atturrata,cioè ben colorita.

Servire.

8

12 commenti:

  1. Carino questo polpo, saporito, ben condito... Brava Maria ! Un abbraccio e buona settimana !

    RispondiElimina
  2. Quanto è buono!!!! Gnam 😋

    RispondiElimina
  3. Molto interessante uso della mollica che rende più gradevole e completo il gusto del polpo

    RispondiElimina
  4. Sai che è una versione che non conoscevo? Mi piace troppo, però!

    RispondiElimina
  5. CHe bella ricettina! Segno. Baci

    RispondiElimina
  6. Io il pesce non lo so proprio cucinare ma un piatto di questo favoloso polpo lo vorrei veramente volentieri e lo mangerei di gusto. Un bacio

    RispondiElimina
  7. Che meravigliaaaaaaaaaaaa, non vedo l'ora di provare la tua ricetta. La salvo immediatamente nella mia sezione di ricette da replicare. Un grandioso saluto
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  8. Che voglia mi fa ... ottimo piatto, semplice e gustoso

    RispondiElimina
  9. WONDERFUL Post.thanks for share..more wait .. … online casinos for us players

    RispondiElimina
  10. oggi passare da te è risultato molto proficuo,buono il polpo,l'ho appena preparato peccato che è buio le foto non vengono bene,vuol dire che per postarlo sul blog dovrò rifarlo,buonissima ricetta,sa di estate,grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti sia piaciuto.spero di vederlo anche nel tuo blog.grazie.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...