Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

martedì 26 luglio 2011

Le onde di patate con vermigli peperoncini ripieni

 

2

 

Vedete delle onde????? Mi sono incaponita a scegliere questo titolo senza una giusta corrispondenza con il piatto di oggi.

Il fatto è che volevo davvero fare delle onde ma il risultato lascia un po’ a desiderare. Il fatto è che avevo del purè di patate in scadenza (senza inorridirvi,anche le food blogger ,pur sapendo fare un ottimo purè di patate partendo dalla patata bollita sbucciata, usano i preparati in busta) ed avevo anche dei bei peperoncini rotondi ripieni di capperi ed acciughe della Ditta ROCCA.

Non volevo mangiarli da soli ma desideravo congiungerli a qualcosa di “soft” dato che il gusto dei peperoncini è forte anche se estremamente buono.

Ecco l’idea di un letto di onde di patate su cui adagiare i vermigli peperoncini panciuti.

Ma,pur rispettando le dosi di acqua e latte,mi è venuto un purè non tanto denso…..ecco che le onde sono diventate non si sa bene cosa.

Il piatto era buono lo stesso.

Ingredienti:

purè di patate in busta

peperoncini rotondi ripieni ROCCA

Ho fatto il purè e con sac a poche ho fatto delle onde (???)

Ho adagiato alcuni peperoncini ripieni sulle onde (???) di patate e servito per cena.

3

 

 4

 

5

22 commenti:

  1. La brezza è leggera e il "mare" solo legermente increspato. L'idea è di effetto e sicuramente molto gustosa con quei peperoncini. La pirofilina a pois è deliziosa. Buona gionata, baci

    RispondiElimina
  2. Io lo trovo bello comunque, onde o non onde !!

    Buona giornata ! Mascia

    RispondiElimina
  3. Ti ho appena lasciato un commento al post precedente...
    Una ricetta gustosa e di effetto, adoro i peperoncini e serviti su quelle onde di purè sono magnifici! Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Buongiorno ! mattiniera anche tu ! Onde di purè e pomodorini deliziosi, col freddino che fa in questi giorni (qui ieri 24 gradi) va benissimo !!! Un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  5. Si vedono le onde, tranquilla!!! e le foto con la teglia rossa come quei divini peperoncini risalta davvero bene!!! buon martedì!

    RispondiElimina
  6. li ho fatti anche io i peperoncini ripieni..vieni a vedere..

    RispondiElimina
  7. Bella questa idea con le patate!

    RispondiElimina
  8. 1) le onde si vedono, 2) i peperoncini sono bellissimi, 3) io sono la prima ad usare il purè in scatola, lo trovo decisamente più buono e siccome sono solo patate senza altro dentro, non capisco perchè fare tutta quella fatica quando viene peggio, perché le patate farinose non si trovano più...piatto molto carino, ci voleva meno acqua e qualche minuto in più sul gas per asciugarlo un po'...baci

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia queste onde!!!

    RispondiElimina
  10. Voglio essere quelle patate!!!:))
    Sempre tutto meravigliosamente buono anche per gli occhi!
    buona giornata!
    Vevi

    RispondiElimina
  11. Carinissime le onde e bellissimo il contrasto di colori...

    RispondiElimina
  12. Grazie e buona giornata a tutte.

    RispondiElimina
  13. io le onde le vedo, è solo un pò più acquoso ma penso che qualche minutino in più sul fuoco lo avrebbe migliorato. Il purè in scatola lo prendo anche io perchè per farlo ci vuole un tipo di patata più farinosa e trovarle non è sempre facile. visto poi che più delle patate raramente si trova in queste buste perchè non prenderle? I peperoncini invece sono l'ingrediente che mi ha colpito di più, mai visti ripieni di acciughe ma solo di tonno, per cui per me è una bella novità. Il piatto è molto estivo e leggero e dai colori accattivanti. Bravissima. un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Quanto mi piacciono i peperoncini rotondi ripieni. Sono una golosità a cui non so resistere.

    RispondiElimina
  15. bellissimo e sicuramente buonissimo ,ciao

    RispondiElimina
  16. ma si,io le vedo le onde,Mariabianca^;*sono di un mare di patate piu' sereno,quindi piu'pacate..eheheh un abbinamento davvero originale,complimenti!!felice giornata ed un bacio^;^

    RispondiElimina
  17. Ma si che si vedono le onde. Ma onde o non onde chisseneimporta......deve essere buonissimo.

    RispondiElimina
  18. Onde o meno il piatto è strepitoso, per non parlare delle foto e della presentazione, complimenti perchè sei bravissima!
    Se ti va passa a trovarmi, c'è un pensierino per te!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  19. Le onde si vedono e il contrasto di colore è fenomenale.
    I peperoncini sono bellissimi e buonissimi!!
    Sei bravissima a postare le ricette...
    Complimenti!!
    Buona giornata, Lucia

    RispondiElimina
  20. Bello da vedere e.. sicuramente buono da mangiare! grazie per esser passata nel mio blog ed eccomi già trai tuoi followers!a presto ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...