Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

venerdì 22 luglio 2011

Gli spaghetti con sgombro e crema di basilico

 

 3

Di questi tempi,con il caldo, prediligo il salato al dolce e piatti veloci e saporiti a quelli elaborati.

 

Ingredienti:

pasta formato spaghetti

sgombro fresco bollito

capperi di Pantelleria

pomodorini

aglio

sale e peperoncino

olio extravergine d’oliva

basilico

pistacchi

 

Rosolare,in una larga padella, qualche spicchio d’aglio tritato con dell’olio d’oliva.

Aggiungere dei pomodorini tagliati a metà,sale e peperoncino.

Dopo alcuni minuti mettere in padella una manciata di capperi di Pantelleria e lo sgombro fresco lessato e precedentemente pulito dalle sue spine.

Finire di cuocere ed aggiungere,in ultimo,un trito di pistacchi.

A parte preparare la crema di basilico mettendo nel mixer tante foglie di odoroso  basilico,olio ed un pizzico di sale. Frullare e mettere in una ciotola.

Lessare gli spaghetti al dente e versarli in padella,amalgamando bene il tutto.

Un altro pò di pistacchi tritati grossolanamente ed alcuni cucchiai di crema di basilico completano il piatto.

 

 

 

 

2

 

 1

25 commenti:

  1. la punta di croccante del pistacchio è geniale, chissà che buoni e poi che belli!

    RispondiElimina
  2. Un gustosissimo piatto unico. La nota del pistacchio è super. Ciao, buon week end

    RispondiElimina
  3. Un piatto con la P maiuscola da vero chef decisamnete irresistibile tesoro!Baci,Imma

    RispondiElimina
  4. che bello il tuo condimento saporito come piace a me...baci

    RispondiElimina
  5. Che buona idea usare lo sgombro in questo modo! lo provo!

    RispondiElimina
  6. Squisitissima questa pasta !

    RispondiElimina
  7. è un bellissimo piatto, mi piacciono molto gli sgombri come tutto il pesce azzurro del resto...brava ci stai dando delle buonissime idee...
    io volevo sapere anche come si fanno, le busiate se lo sai, e come ferro ne basta uno da calza? grazie carissima e baci

    RispondiElimina
  8. Va beh ho capito lo fai apposta!!! Voglio una forchettataaaa!!! buono il tocco del pistacchio!!! ti adoro!
    Vevi

    RispondiElimina
  9. @ TAMTAM ti ho risposto nel tuo ultimo post.

    Un grazie a tutte e provatela.

    RispondiElimina
  10. Questa è una ricetta da mancamento. Sto vedendo circolare sgombri su e giù nella blogosfera, ma in questo spaghetto si sono fermati meravigliosamente. Ho tutto quello che mi serve: crema di pistacchio di Bronte, fiori di cappero di pantelleria...magari un signor sgombro potessi trovarlo! Sto sognando sulla tua ricetta. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  11. Ciao, sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della nuovissima Home page dei blog di Giallo Zafferano la nostra è una nuova piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog, ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i tuoi preferiti ;)

    RispondiElimina
  12. troppo buoni questi spaghetti, così estivi e che sanno di mare!

    RispondiElimina
  13. Ciao! ci hai dato proprio una bellissima idea: abbiamoc omprato gli sgombri per una apsta, ma non avevamo bene idea di come preparatla! fantastici così!
    baci baci

    RispondiElimina
  14. Adoro lo sgombro e tutti i pesci azzurri. Questo piatto è pieno dei sapori che amo.

    RispondiElimina
  15. hai pubblicato una ricetta meravigliosamente deliziosa,ricca di sapori e freschezza:)

    RispondiElimina
  16. Questo piatto è straordinario, mediterraneo, fresco, profumato, non manca nulla, fa estate in tavola, fa da piatto unico e viene voglia di chiedere il bis!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  17. Belli, belli, belli... ma soprattutto buonissimi questi spaghettoni con tutti i profumi meravigliosi che la tua terra ci regala, mi piace in particolar modo la spolverata di pistacchio alla fine. Inutile dirti che ti rubo la ricetta e tento di replicare.

    RispondiElimina
  18. @ Grazie amiche ed amici,un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. Stupenda pietanza, e presentata molot bene :-)
    10 e lode

    RispondiElimina
  20. un super piatto!!complimenti!!!!

    RispondiElimina
  21. Escludendo i capperi che a mio marito proprio non vanno giù, è un piatto che preparo spesso anche io, però uso lo sgombro in scatola per fare prima O.o lo so' che non è lo stesso ma mi piace tanto!
    Bacioni

    RispondiElimina
  22. Un saporito primo piatto di mare!

    RispondiElimina
  23. lo sgombro è uno dei miei pesci preferiti, questo piatto è delizioso!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao ! Non ho lo sgombro fresco ma ho giusto una scatoletta di sgombro di Lampedusa presa a maggio proprio a Trapani prima di prendere il traghetto per Pantelleria...Gustosissima la tua pasta ! Estiva e stimolante !! un abbraccione !

    RispondiElimina
  25. Maria Bianca, che buono questo piatto!!!!
    Le foto sono stupende....ma come fai?
    Ti auguro una buona giornata!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...